ottobre

ottobre
ottobre

mercoledì 20 marzo 2013

Nove persone su dieci amano il cioccolato; la decima mente.
John Tullius


Forza è riuscire a spezzare a mani nude una barra di cioccolato in quattro, e poi mangiarne un solo quadratino.
Judith Viorst



Perchè poi, davvero ne basta un quadratino per sentirsi meglio, quando si è un po' giù e si vede tutto "grigio".
Nella "scatola delle dolcezze" che porto con me in reparto, i cioccolatini non mancano mai. Mi fu detto... portiamo delle caramelle, le offriamo ai pazienti e ai loro familiari, è un modo dolce d'approcciare e rendere meno pesante il motivo per cui sono qua.
 Ne fui subito entusiasta, d'altra parte anche ai tempi del mio "volontariato selvaggio", era cosa che avevo sempre fatto, "condividere dolcezze". Poi mi venne casualmente l'idea di aggiungere cioccolatini alle caramelle, e pensandoci su, la trovai anche ottima... non è la cioccolata un valido "ricostituente" del buonumore? Il "triptofano" in essa contenuto, infatti produce la serotonina o "ormone dell'ottimismo" e un solo pezzetto può portare l'umore alle stelle. Meglio di così... solo che è difficile accontentarsi di una piccola quantità ed abusando diventi sì, euforico ma rischi anche un bel mal di pancia.
A proposito di "pancia"... in questi giorni ho imparato una cosa che non sapevo e nemmeno immaginavo.
Lo sapete che la scienza ha scoperto l'esistenza di un "secondo cervello"? Vive nel ventre di ciascuno di Noi e pare che sia la chiave che regoli stress, ansia e tensione. Ne è convinto Michael Gershon, esperto americano di anatomia e biologia cellulare, il quale spiega che il cervello del ventre svolge importanti funzioni che si riflettono sull'intero organismo, addirittura potrebbe influenzare lo stato d'animo. Secondo l'esperto i due cervelli, quello encefalico e quello addominale, devono cooperare. Se non accade, nella pancia e nella testa sopravviene il caos e alla fine è l'intero organismo a risentirne. Un po' quello che succedeva nell'apologo di Menenio Agrippa, ricordate? Parti del corpo in ribellione... malessere generale.
Così, per tornare all'argomento... armonia tra i "due cervelli" equivale a benessere, buonumore... grande capacità di affrontare le eventuali difficili fasi della vita, superarle e continuare a... restare in piedi, nonostante tutto.

2 commenti:

  1. Si, lo sapevo... Anni fa a mio figlio è stata diagnosticata una "cefalea addominale". Il suo lato debole è infatti la pancia e anch'io ho gli stessi suoi problemi... Quando siamo in ansia corriamo in "bagno" 10 volte.
    Adoro il cioccolato fondente, è ricco di magnesio, e antidepressivo. Serena giornata.
    Ale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora, Ale... abbasso il cattivo umore e Viva la cioccolata, di tutti i tipi, purchè capace di farci sentire felici.
      Un abbraccio grande grande... di Cuore.
      Mary

      Elimina