dicembre

dicembre
dicembre

mercoledì 9 maggio 2012

Sto pensando... la capacita' di adattamento dell'Essere Umano e' davvero grande. Solo se vuole riesce a cambiare persino convinzioni radicate. Perche'lo fa? Probabilmente perche'non vuole vedersi annegare in un mare di guai, alcuni imprevedibili altri causati dall'ingenuità e inesperienza. E'la voglia di sopravvivere e farsi largo in una selva intricata. E alla fine si trova il modo di venirne fuori, prima o poi. Intanto mentre si e'dentro non e'opportuno chiudere gli occhi e stare fermi... Così non si va da nessuna parte, occorre stare attenti sapendo anche di rischiare. In questi giorni le mie giornate hanno cambiato l'andamento... e'cosa certamente temporanea che all'inizio pero' mi ha un po' "scombussolata", poi, quasi subito e'diventata normalita', perché la mente ha accettato la nuova condizione come se non ci potessero essere alternative... del resto doveva essere cosi' ed io lo volevo pure. Allora il Tempo va ed io quasi non accuso stanchezza nonostante alcuni dispiaceri che avrei voluto evitare... stringo i denti ancora e non vorrei elogi ma neanche denigrazioni perché io seguo il Cuore senza mai fare calcoli. Impossibile... si dirà, allora sarà per questo che qualcuno non mi da' credito? Comunque... la "frittata" e' fatta e sarà' quello che sara'... A proposito di frittata, ne ho preparata oggi una per pranzo... una davvero "super"... Alta, soffice e saporita, l'hanno gradita Tutti come non mai. Mi sorge un dubbio... Non e' che mi sarò specializzata in frittate di ogni tipo?

8 commenti:

  1. Deve essere buonissima davvero questa frittata.
    Un abbraccio e un buon pomeriggio
    Pinuccia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quella che vedi, sì... è buona, qualche altra, magari fatta così a caso... lo è in verità molto meno.
      Un abbraccione,
      Mary

      Elimina
  2. buonaaaaaa...ma sono a dieta!! :(((

    Ciaooo Mary

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora, Amica mia... Te ne darò una di quelle fatte "a caso".
      Ma no... forse è meglio di no.
      Le "frittate" metaforiche fanno male e non solo per Chi è a dieta.
      Un bacio.
      Mary

      Elimina
  3. Sei forte Mary, riesci sempre a strapparmi un sorriso...♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Meno male, Patrizia! Di questi tempi i sorrisi non sono mai troppi.
      Un grande abbraccio con tanto affetto.
      Mary

      Elimina
  4. Io la faccio dolce con la marmellata... Buona serata Mary.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero, Ale?! La proverò anch'io...
      Un abbraccio fortissimo.
      Mary

      Elimina