settembre

settembre
settembre

lunedì 30 aprile 2012

"E' tutto nella mente, dici, e non ha nulla a che vedere con la felicità. Il freddo che viene,
il caldo, la mente ha tutto il tempo che vuole.
Mi prendi sottobraccio e mi dici che qualcosa accadrà,
qualcosa di insolito per cui siamo sempre stati pronti,
come il sole che arriva dopo un giorno in Asia,
come la luna che si accomiata dopo una notte con noi."
                                           Mark Strand

Otto giorni fa avevo ancora  le bende quando sono tornata in reparto, e posso dire in tutta sincerità che mi sentivo meglio di adesso... mi vedevo anche bene. Abbastanza in forma e con due seni "più o meno" allineati. D'altra parte non potevo certo pretendere di più, e poi... ero ancora fasciata. Di sicuro il giorno dopo sarebbe stato meglio... ancora meglio.
Forte di questo pensiero andavo spedita, a "petto in fuori"... Ora me lo potevo permettere. Non che prima fosse stato diverso... camminavo sempre con sicurezza perchè "convinta" che mai nessuno potesse accorgersi dell'espansore formato "cornamusa" che svettava sotto una delle mie tante sciarpette "mimetiche". E in effetti era così... io non davo peso alla cosa e nessuno sostava più di tanto a guardare... sempre se guardava.
Un'ulteriore prova che gli Altri vedono di Noi solo quello che lasciamo vedere o addirittura intravedere.
Così quel lunedì ero arrivata, accolta festosamente da Tutti... e con Tutti avevo festeggiato con una fetta di pizza e un pasticcino. C'era anche la mia Amica della domenica... "Ma che c'mport", aveva voluto guardarmi da ogni angolazione... "Mò... mettiti di faccia!... Stai... Magnifica!"
"Magnifico" è il termine che adopera per indicare uno stato oltre il quale non si può andare.  Magnifico è... bellissimo... stupendo in un'unica parola... superlativo. Di sè dice sempre che sta... magnifico... anche se non è, ma ripetendolo alla fine ci crede, e "magnifico" si sente veramente.
A me aveva detto lo stesso, ed io in quel momento m'ero sentita e vista ancora meglio, perchè... è inutile nasconderlo... "è tutto nella mente", e tante volte... forse sempre... vediamo quello "crediamo" di vedere, arrivando per assurdo a negare la realtà o a trasformarla per capriccio o falsa opinione.
"La mente ha tutto il tempo che vuole"... di questo conviene convincersi presto, e il tempo stesso ripagherà degli inganni della mente.

2 commenti:

  1. eccomi cara Mary sono tornata!!!E' stata una cosa breve per fortuna ma al momento mi sono davvero spaventata anche perchè l'oculista quando mi ha vista ha esclamato.Però è davvero un gran brutto occhio!!e mi ha voluta rivedere tutti i giorni finchè l'infezione se ne è andata.
    Ma che c'import ha perfettamente ragione...Stai magnifica e anche il tuo animo lo è.
    Un abbraccio forte amica mia

    RispondiElimina
  2. Che piacere ritrovarti, dolce Amica mia!
    Mi sei mancata moltissimo, sai? E ora che sei qui vedo che... stai magnifica pure Tu!
    Un abbraccio grande grande,
    Mary

    P.S. Tutto è bene quel che finisce bene... e tra alti e bassi Noi sì che lo possiamo affermare.

    RispondiElimina