settembre

settembre
settembre

martedì 15 maggio 2012

Il pesciolino nella boccia nuota a pelo d'acqua stasera... sembra inquieto. Col dito batto sul vetro... si scuote, va un po' giù poi riprende ad andare.
Forse sente che per un po' di giorni resterà da solo... nella sua boccia a nuotare... solo in questa stanza.
Stasera mio figlio è partito, e il pesciolino di cui sopra è il Suo compagno di stanza.
Quattro anni fa volle che lo sistemassi nella Sua camera, al centro del tavolo su cui aveva il pc... "Mi fa compagnia, non lo mettere con gli altri nell'acquario." "Morirà..."
Non è successo, forse sbagliavo o magari il pesciolino ha capito la "solitudine" di un "giovane uomo" e continua a... vivere perchè ne ha motivo.
Che preambolo stasera... è tutta una poesia! Ma la poesia è la rappresentazione a colori di una realtà in bianco e nero e non è neanche necessario che siano tinte chiare tinte allegre. Rende bene l'idea di ciò che si prova, trasmette nitida un'emozione.
Allora... sono io quel "pesciolino" che vuol continuare a... muoversi, nuotare nell'ambito del suo mondo.
Prima d'ammalarmi mi muovevo, sì... ma insoddisfatta senza mai trovare la collocazione precisa, un ruolo che mi calzasse a pennello e mi facesse levare in piedi al mattino già sorridendo. In cuor mio speravo che prima o poi cambiasse qualcosa, che mi sentissi meno sola, e qualcosa accadde... giunse la malattia e resettò la mia Vita e non solo quella.

Oggi l'Amico "Chi non muore si rivede" m'ha accolto chiamandomi come  a scuola, col nome e cognome... vuol dire che in questo intervallo m'ha pensato.
 Doveva?
"Ho cercato il tuo numero, ho guardato sull'elenco... c'era una col tuo nome ma non eri tu." "Eh, no... certo che non ero io... m'hanno cancellato dall'elenco abbonati a mia insaputa, chissà perchè?!"
E dicendo questo pensavo, fortuna che a cancellarmi  non erano gli Amici speciali, quelli che contano.
Stasera una telefonata... "Oggi, io parlo". "Come stai... ci vediamo giovedì?" "Come stai Tu, Amico mio. Sento una bella voce squillante." "Sto bene, è vero... pure grazie a Te, che un giorno mi infondesti la fiducia."
Io non ho fatto niente, mio caro... Ho solo fatto sì che ricordassi ciò che sei... una bella persona... dalle mille risorse... in un momento di grandi difficoltà e paure.
"Buonanotte, a giovedì..." "Buonanotte a Te, Amico caro."

11 commenti:

  1. Giornate serene e colorate Maria cara ti porto nel cuore:))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sole e gioia siano per Te presenze costanti, Mariella cara.
      Un grande abbraccio,
      Mary

      Elimina
  2. Oggi mi sento sola come quel pesciolino nella boccia, sola in questa stanza, in compagnia solo del p.c.
    Piove tantissimo, tuoni, bora,il buio a mezzogiorno... che tristezza!!! Auguro che da te splenda un bellissimo e caldo sole di Maggio cara Mary. Baci.
    Ale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ale cara... anche qui il tempo non è affatto bello, il sole devo cercarlo almeno in me... e in questo periodo scarseggia o mi scalda a fatica. Ma non mi scoraggio... tornerà il sereno e il "buio a mezzogiorno" sarà un ricordo.
      Amica mia... prova anche Tu a guardare oltre il velo che copre il cielo, oltre la tristezza che Ti riempie il Cuore. Ripeti a Te stessa, sempre... passerà.
      Un abbraccio immenso,
      Mary

      Elimina
    2. Grazie cara Mary... per il tuo aiuto, per le tue parole, per il tuo sostegno. Ti auguro un bene infinito...

      Elimina
  3. Un abbraccio forte amica mia
    Pinuccia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ricambio con tutto il Cuore e con immenso affetto, Pinuccia cara.
      Mary

      Elimina
  4. E' bello aiutare un'altra persona, ti fa sentire bene vero? Un abbraccio cara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, tanto Anna Maria. Mi fa sentire utile e la mia Vita acquista un valore aggiunto.
      Un abbraccio anche per Te... con tutto il Cuore.
      Mary

      Elimina
  5. Un abbraccio cara Mary e buona serata.OLGA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ricambio l'abbraccio augurandoti una felice notte.
      Mary

      Elimina