agosto

agosto
agosto

lunedì 7 maggio 2012

"Pronto, Mary?! Come stai?" "Bene... sai, mi sono operata... il 13 aprile. Ho provato ad avvisarti ma avevi il cellulare spento." "Eh già... io ce l'ho sempre spento!"
La telefonata dell'Amica che ogni tanto sente il bisogno di ascoltare la mia voce, stamattina è arrivata al momento giusto a stornare l'attenzione dai pensieri. Che poi erano davvero tanti...
Ero rimasta a casa stamattina perchè sul viso compare sempre ciò che si ha nel Cuore, ed oggi non era proprio un belvedere.
 A me piace tanto donare il sorriso, ma oggi ne sarebbe venuto fuori al massimo un ghigno, quindi non era il caso di caricare Altri di preoccupazioni a causa del mio fardello. Sono rimasta a casa... ed ho pensato, lavorato e pensato... cucinato e pensato.
Ho pensato ai tanti anni passati... alle nostre riunioni familiari, sempre così a cadenza precisa, per questo considerate come cosa scontata. E sarò ripetitiva... ma nulla è davvero scontato, la Vita stessa... conquista continua, giorno per giorno erta scalata. Si rischia di cadere, poi ci si riprende... se non si ha la forza si torna indietro ma per ricominciare, magari per un sentiero meno duro.
Niente è uguale a se stesso... e non è frase fatta o filosofia spiccia. Tutto può cambiare e diventare anche meglio se si vuole, se si riesce a trovare dentro di sè la motivazione giusta per girare pagina senza rinnegare ciò che è stato.
Quando mi sento oppressa e in ansia per un qualsiasi motivo... l'ho detto varie volte, metto ordine nei cassetti e nell'armadio. Il tempo passa e di roba se ne accumula sempre tanta... tutto non ci può stare, tutto non si può tenere. E allora si fa una selezione... qualcosa o anche più del passato, tanto di nuovo perchè è il Presente che va ancora vissuto e fino in fondo.
Per ognuno dovrebbe essere così... in un cassetto immaginario che rappresenta la Vita, in un angolo il meglio di quel che è stato, nel resto dello spazio tutto ciò che si acquista man mano con l'esperienza e imparando dagli errori.

A fine mattinata mi ha ritelefonato l'Amica che ogni tanto sente il bisogno d'ascoltare la mia voce...
"Scusa se ti disturbo di nuovo, ma mi hanno portato della verdura freschissima dalla campagna... ne vuoi?"
Bietole, asparagi e finocchi... sedano e prezzemolo, il profumo della terra che riporta al senso della vita che si rinnova.
Un respiro profondo e comprendi che mai Tutto è perso.

11 commenti:

  1. Spesso una voce amica può essere molto importante.... Ti toglie un pensiero o ti strappa un sorriso.... E poi, il profumo di quei prodotti della campagna.... È il profumo della vita, che ti chiama e che ti invita a continuare, e, come dici tu, a tirare un bel respiro profondo con cui ritrovare la forza necessaria. Coraggio Mary cara, ce ne vuole tanto... Lo so!!!! Ti abbraccio ancora una volta e adesso vado a coricarmi... Ti penserò nelle mie preghiere.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Paoletta... per il ricordarmi nelle Tue preghiere.
      I pensieri di Tutti Voi diventano forza per me nelle piccole come nelle grandi cose.
      Ti abbraccio forte anch'io...
      Mary

      Elimina
  2. Passare da te mi ricarica cara Mary anche nei tuoi momenti così,perchè nonostante tutto c'è tanta forza nella tue parole ,parole che mi fanno davvero bene.
    Un augurio che tu possa ritrovare presto tutta la serenità che meriti.
    Un abbraccio forte
    Pinuccia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mia cara... la Vita riserva sempre delle sorprese ma la forza non viene mai meno, per fortuna.
      Continuiamo ad... andare avanti coi momenti lieti e no, sperando di ritrovare presto la mia stabilità.
      Un abbraccio grande,
      Mary

      Elimina
  3. Ho sempre pensato che la vita è un cerchio...inizia dalla terra e finisce nella terra. Quindi cara il momento, nulla è MAI perso...Ti abbraccio fortissimo da spezzarti le ossa ihihihihihih Baciobacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Accolgo con altrettanta forza il Tuo abbraccio e lo ricambio.
      Grazie con tutto il Cuore.
      Mary

      Elimina
  4. Parlare con gli amici fa bene.Ho problemi col pc a volte non riesco a commentare,Un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche se non Ti riesce sempre di commentare so di essere nei Tuoi pensieri... e di questo Ti ringrazio.
      Abbracciandoti forte.
      Mary

      Elimina
  5. Aspetto che intorno a TE ritorni il sereno; Aspetto la Mary forte che ho conosciuto... Ti abbraccio forte.
    Ale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pian piano tornerà l'azzurro nei miei pensieri e il grigio sarà cacciato via dalla luce che sempre filtra dal più piccolo spiraglio.
      La forza c'è ancora... si è solo un po' "ridimensionata" per situazioni contingenti.
      Passerà...
      Un abbraccio speciale... solo per Te.
      Mary

      Elimina
  6. come mai cara amica mia? forza! non lasciarti intristire, l'importante è esserci, e poi si sa: la vita stessa è una lotta! un abbraccio♥

    RispondiElimina