agosto

agosto
agosto

sabato 2 giugno 2018

FARMACIA IN CUCINA... ovvero... ALICAMENTI (terza parte)




Un discorso a parte va fatto riguardo la soia con gli isoflavoni e la genisteina.
Chi non conosce la soia? È una leguminosa che fa parte dell’alimentazione soprattutto delle popolazioni orientali, ma che negli ultimi anni ha conosciuto un discreto successo anche in Occidente. Risulta ad oggi coltivata in tutto il mondo, non solo in Oriente, ed è nota soprattutto per il suo uso in cucina e nell’industria cosmetica. È invece molto meno nota nel ruolo, reale o potenziale, di pianta medicinale. Ma la soia fa bene o fa male? Gli isoflavoni mimano gli estrogeni e hanno un'azione preventiva per il cancro del seno e della prostata. Quando sono purificati, ovvero concentrati per quantità negli integratori, al contrario favoriscono la crescita dei tumori mammari. Consideriamo le varie quantità di isoflavoni (mg/100g) contenute in ogni singolo alimento a base di soia.
- Farina (kinako)... 199
- Fagioli tostati... 128
- Fagioli verdi bolliti... 55
- Miso... 43
- Tofu... 28
- Latte (bevanda) di soia... 9
- Salsa di soia... 1,7
- Hamburger di tofu... 3
- Ceci... 0,1
- Olio di soia... 0
CURCUMA
La curcuma è una spezia preziosa. La curcumina è antitrombotica, ipocolesterolemizzante, antiossidante, antinfiammatoria. Inoltre blocca leucemie e tumori al colon e al seno. Induce apoptosi e blocca l'angiogenesi.
Va consumata come ingrediente unita ad un po' di pepe nero, in proporzione 3:1
TE' VERDE
Epigallo Catechina 3 Gallato (EGCG)
Inibizione diretta delle cellule nelle leucemie, cancro del rene, della cute, del seno, della bocca e della prostata.
Blocca l'angiogenesi, ovvero il recettore per la VEGF (fattore di crescita dell'endotelio vascolare).
Più efficaci sono le qualità di tè verde giapponese( Gyokuro, Sencha, Matcha)
Per prevenzione la quantità ottimale da consumare ogni giorno è 3 tazze da 250ml.
Per le recidive, 4-5 tazze da 250ml.
Lasciare in infusione 8-10 minuti e bere entro 1 ora dalla preparazione.
(continua...)

Nessun commento:

Posta un commento