maggio

maggio
maggio

giovedì 26 maggio 2011

Ed intanto restava tutto in sospeso perchè senza quell'esito non si poteva ricominciare con la chemio. Per fortuna mantenevo la mia serenità perchè mi sentivo supportata dal conforto e dalla disponibilità di tante persone ed una di queste era proprio la dottoressa P. A.
A tre settimane dall'intervento cominciarono "i riempimenti" o "gonfiaggi" dell'espansore; ai 50 cc iniziali di soluzione fisiologica bisognava gradatamente aggiungerne altri fino al raggiungimento della capacità prefissata ed anche oltre per ottenere la massima estensione dei tessuti, più pelle possibile. La mattina del primo riempimento mi guardai allo specchio con attenzione, volevo fissare bene nella memoria quella immagine per seguire poi mano mano la crescita di questo mio nuovo seno, come una ragazzina  all'inizio della pubertà. Con naturalezza, posta davanti all'armadio, inclinai il capo prima a sinistra e poi a destra per scrutare meglio... quell'abbozzo di mammella mi ricordava qualcosa o qualcuno. Il mio volto, inizialmente atteggiato al sorriso si aprì quasi in una risata. Ma certo! Lo specchio rifletteva al posto del seno destro un grande occhio che faceva l'occhiolino, dai che ce l'hai fatta, mi diceva, non importa... per ora è così ma presto passerà e forse, anzi no, sicuramente sarai meglio di prima. Ma come mi era venuto in mente! Allora davvero cominciai a ridere davanti a quella faccina Smile, la cicatrice che percorreva quel lato del petto divenuta simile ad un largo sorriso. Ecco di nuovo il sorriso che non avevo mai perso e che tornava nel mio immaginario come forza vitale per continuare ad... andare avanti. Così ben predisposta mi preparavo ad andare a quel primo appuntamento dopo l'operazione di mastectomia; ero tranquilla, si ricominciava a "ricostruire", a riparare al danno del tumore, e poi... avevo ancora il drenaggio ascellare... magari era arrivato pure il momento di toglierlo quel fastidio, e così speranzosa mi avviai...

2 commenti:

  1. Marò...ti auguro il meglio Mary!! Con uno smile gigantesco!! anzi no meglio una terza abbondante!!

    ahahah ciaooo e buon week end

    RispondiElimina
  2. Grazie Costy... grazie di tutto e soprattutto dell'augurio. Incrociamo le dita e AVANTI TUTTA CON LA VITA!(Scusa, la rima è stata involontaria). Buon fine settimana anche a te.

    RispondiElimina