aprile

aprile
aprile

martedì 10 luglio 2012


Sembra finalmente che sia calato un po' di fresco...
E'stata questa una giornata particolarmente calda, seduta al divano cerco la minima brezza delle ultime ore.
E penso.
Inevitabilmente certi pensieri portano ai ricordi.
E' un po' che in questo mondo mi sento come Alice nel paese delle meraviglie, e continuo a... stupirmi per delle cose che ormai sarebbero scontate. Come la società che sta degenerando sempre più... il menefreghismo per la sofferenza altrui, l'arrivismo il compromesso... il "mors tua vita mea" da voltastomaco. Una lista senza fine a meno che non ce la fai più e desisti dall'andare oltre.
Ricordo... da bambina impazzivo per delle caramelle senza marca avvolte in carta colorata trasparente. Ogni piccola delizia un colore diverso...
Dopo averla scartata e mentre ancora la succhiavo, prendevo la piccola cartina e la ponevo davanti a un occhio, guardando poi attraverso. E il mio "piccolo mondo" si colorava all'improvviso donandomi emozioni nuove. Amavo tanto il "rosa" e l' "azzurro", i colori del giorno quando nasce e quando... sereno volge al termine.
Oggi se potessi metterei agli occhi due cartine rosa per continuare a... vivere senza meravigliarmi più di nulla, presa come sarei da quella realtà "fortemente" voluta... tutta mia.
E' un sogno, lo so bene... a tratti un farneticare, giusto per non rattristarmi ora che molto mi è stato tolto e non so... domani.
 Però intanto qualcosa faccio per contrastare quello che vedo e non mi piace affatto.
E' da quando "quel terzo piano" non c'è più che l'Amore della mia Vita continua a... dirmi, se vuoi t'accompagno dove tu mi dici, da qualcuna di quelle tue Amiche del reparto, non è detto che debba chiudere pure tu.
Ed io gli rispondo sempre... sì, va bene... ed intanto sento qualche Amico al telefono, m'informo d'altri... se posso dò una mano anche a distanza. Ho nostalgia di quei "contatti" divenuti poi "frequentazioni" e sempre più "legami forti"...
Tanto vorrei fare ancora.
Oggi finalmente ho fatto un altro passo.
"I speak English" ha compiuto gli anni e m'ha voluto a casa sua per una fetta di torta. Sono stata quindi lì da Lei per questa festa, non potevo mancare perchè...
 E' il suo primo compleanno senza chemio... il primo compleanno della "nuova Vita".

8 commenti:

  1. Risposte
    1. Ciao, Lucietta! E' un vero piacere per me vederti qui.
      Un abbraccio anche a Te di Cuore,
      Mary

      Elimina
  2. Un abbraccione Mary, sono passata per un saluto..
    E come sempre inizio dalla prima parola che scrivi e vado avanti fino alla fine sempre con tanto piacere!
    un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, piccolina!
      E' sempre una gioia per me saperti presente in questo mio piccolo spazio.
      GRAZIE!
      Mary

      Elimina
  3. Un abbraccio forte amica mia...sono giorni pieni di tristezza.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti comprendo e VI sono vicina.
      TU sei l'amica giusta per Renata.
      Un abbraccio per entrambe,
      Mary

      Elimina
  4. Mary in primis ti ringrazio per esserti unita al mio blog e poi volevo complimentarmi per i tuoi post...sono ricchi di spunti riflessivi e meditativi
    A presto e buona serata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, Simo! Avrei dovuto unirmi al Tuo blog da tempo... cercherò di recuperare il tempo perso perchè pubblichi post molto belli.
      Ti ringrazio anch'io con tutto il Cuore,
      Mary

      Elimina