agosto

agosto
agosto

mercoledì 21 dicembre 2011

Ogni tanto mi si ripete... "Non dire così... ormai ne sei fuori!"
E va bene... di questo ne sono convinta anch'io... ma poi sento aggiungere, "... è una conquista per tutti, non solo per te." Ed allora condivido il pensiero ma con una precisazione.
Quando un bel giorno Ti viene detto... "Vedi che hai un tumore... " il primo pensiero che prende è di non aver più tanti giorni da vivere, credi che sia tutto inutile e che "non valga la pena" nemmeno comprarsi un pullover nuovo. Ma poi senti all'improvviso che devi ribellarti a quell'ingiustizia di fondo... non puoi arrenderti e cominci così a recuperare i giorni che credevi persi... a riconquistarli. Per Quelli come me... un ritorno alla conquista.
E' strano come tutti la pensiamo allo stesso modo... sembra quasi un'idea prefissa... un'informazione passata col tam- tam...
Ieri ho conosciuto di persona un'altra amica di cui avevo sentito parlare in reparto e con la quale avevo stabilito dei contatti su fb... Mi si era avvicinata, "Noi... forse ci conosciamo... Su fb!" Allora avevo capito... "Sei Tu! Però devo dire che sei più bella di persona... le foto non ti rendono onore", e Lei era scoppiata a ridere... "Meglio così!" aveva aggiunto e la "sua risata" m'era diventata già familiare.
Una delle infermiere era poi entrata nella stanza, "Come va... mia cara "... ma ne vale la pena"? Perchè da oggi ti chiameremo così... Quante volte l'hai detto?" E Lei, ridendo ancora... "Ma io lo dico sempre... anche al chirurgo a Milano... l'ho detto anche a Lui, e m'ha guardato strano." E per forza ho pensato io... perchè ne vale sempre la pena... anche per un giorno solo... non fosse altro che per non dargliela vinta... non stendergli anche il tappeto rosso.
Ma anche Lei... le Sue ragioni ce l'ha... col Suo vissuto... breve ma doloroso...
Dopo averlo ascoltato non ho potuto non chiedermi... ma com'è possibile tutto questo... ad una sola persona, per giunta tanto giovane e in così poco tempo?...

17 commenti:

  1. Non ci rendiamo conto di quanto dobbiamo ringraziare, finchè non ci si ammala gravemente...
    ci si lamenta nel dolore...ci si chiede il perchè...
    quando stiamo bene, poi, non lo ricordiamo e non godiamo della fortuna che è la "salute"...
    bambini che passeranno le festività in ospedale...
    genitori che vivono aggrappati alla speranza, con il sorriso sempre pronto, intriso d'amore incondizionato.
    In questi giorni rifletto e ringrazio...
    sereno divenire Mary Cara..
    un abbraccio con affetto..
    dandelìon

    RispondiElimina
  2. Ciao Mary, penso sia inevitabile porsi queste domande. Davvero, come scrive Dandelion, dovremmo ringraziare di ogni giorno che ci viene concesso, perché non si può dare nulla di scontato.
    Un caro abbraccio e tanti affettuosi auguri di Serene Feste.
    Lara

    RispondiElimina
  3. Un abbraccio forte per una nuova serena giornata da vivere pienamente
    Pinuccia

    RispondiElimina
  4. Buongiorno Mary! Passo per un saluto e per gli auguri di buone feste! So che un pezzo di cuore ti è lontano ma vedrai che pulserà al ritmo del tuo. Un abbraccio forte e che il 2012 sia per te un anno meraviglioso!

    RispondiElimina
  5. Le parole di dandelìon sono vere e commoventi... Mary cara, grazie anche per le tue parole.
    Ancora Tanti Auguri...
    Ale

    RispondiElimina
  6. Ciao Mary...anche qui da me ultimamente ci siam posti parecchie domande simili. Poi si vive, giorno per giorno, e si sorride ad ogni alba che si accende. Un abbraccio di buon natele.
    Macca

    RispondiElimina
  7. Quante volte, nella nostra vita, ci capita di doverci porre domande simili... a volte c'è risposta, magari nel tempo, a volte la risposta non arriva, ma è da ammirare la persona che accetta quanto le capita pensando che un qualcosa di buono arriva comunque, prima o poi. Tu sei una persona ammirevole!! ti abbraccio e con l'occasione porgo a te e famiglia i migliori auguri per le prossime Festività.. ciao cara, a presto

    RispondiElimina
  8. Mary, ribadisco che sono stata fortunata a conoscerti...

    Concordo con Dandelion.

    Ti abbraccio forte forte.

    RispondiElimina
  9. Ecco... il nocciolo della questione alla fine è proprio questo... dare il giusto valore ad ogni cosa... alla Vita stessa. Questo dovrebbe essere a priori, insito in ogni essere umano... Lo è purtroppo raramente. Non lo era neanche per me... o forse non ne tenevo conto, pur comprendendolo.
    La malattia mi è servita a questo... a capire molte cose... le più importanti.
    Sarà forse per questo che tendo a rinnovare ogni giorno il suo ricordo... senza farne un dramma.
    Mia cara... grazie sempre per i Tuoi commenti che sento profondi e veri, esplicativi delle mie emozioni.
    Ti auguro un Natale sereno... come meriti.
    T'abbraccio, dolce Amica.
    Mary

    RispondiElimina
  10. Benvenuta, Lara e... grazie!
    Hai ragione... ogni giorno vissuto amando la Vita, deve essere considerato una lode a Dio.
    Lamentarsi per ogni piccolo accidente... non serve, anzi è ridicolo, perchè ciò che conta davvero è avere anche quella possibilità... affrontare l'"accidente" e poi superarlo. Tutto si supera, anche quando non sembra.
    Carissima, ringraziandoti per gli auguri, ricambio con piacere.
    Un abbraccione,
    Mary

    RispondiElimina
  11. T'abbraccio forte anch'io... cara Amica... augurandoti una serena notte.
    Mary

    RispondiElimina
  12. Grazie... Galadriel, per gli auguri che ricambio con affetto, e per le belle parole. Queste dette da Te... "vera mamma" quale sei... sortiscono un effetto doppio... confortano e tolgono un po' di grigio alla tristezza di questo mio momento.
    Grazie... Amica cara.
    Mary

    RispondiElimina
  13. Non devi ringraziarmi, cara Ale... Ti sono amica, no?
    Ti abbraccio forte forte e ricambio gli auguri con... un mondo d'affetto.
    Mary

    RispondiElimina
  14. E' così... cara Sandra... si va avanti giorno per giorno, ed ogni volta è bello poter riaprire gli occhi. Basterebbe questo per poter ringraziare Dio... il resto sarebbe... è un di più.
    Un abbraccio anche a Te e un milione di auguri per un Natale come Tu desideri.
    Mary

    RispondiElimina
  15. Paoletta... ogni cosa... fatto... o evento presenta il suo rovescio. Allora se tutto ciò che succede è solo positivo... sai "quanto è negativo" dal lato opposto?
    Se si pensasse sempre così, ci si lamenterebbe di meno e si sorriderebbe molto di più.
    Grazie per il complimento e gli auguri che ricambio con affetto.
    Un bacio,
    Mary

    RispondiElimina
  16. La fortuna è stata anche la mia aver conosciuto una persona così solare...
    Mi fa sempre molto piacere passare da Te... c'è sempre da imparare.
    Ti abbraccio forte, augurandoti un Natale colmo di ogni bene.
    Mary

    RispondiElimina
  17. Concordo con dandielon.Per mia fortuna non mi sono posta mai queste domande,ma dovremmo farlo anche quando si sta bene. Dovremmo apprezzare ogni giorno.Ti auguro un sereno Natale e buone feste.OLGA

    RispondiElimina