dicembre

dicembre
dicembre

domenica 11 dicembre 2011

Non avrei mai immaginato che potesse andare così...
Così bene... intendo.
Quando quel giorno d'estate m'inoltrai in quest'avventura... del blog... lo feci timidamente, a digiuno di ogni minima nozione riguardante il web.  Appena appena sapevo schiacciare i tasti e da poco muovere il mouse in modo sapiente. Eppure... passo dopo passo cominciai e la "mia creatura" prese vita e  forma. Non m'interessava che mi leggessero in tanti... l'importante era che io mi  sentissi "bene" dopo aver scritto la "mia pagina".
 E così fu.
Mettendo fuori tutta la mia emotività... quella nascosta... repressa... turbata... a volte "violenta", a tratti "esaltata"... poi depressa, ma anche gioiosa... avevo preso a fare psico-terapia a me stessa, riuscendo piano piano ad elaborare tutto quello che m'era successo ed anche quello che sarebbe venuto.
Così  m'aveva abbagliato la luce che era tornata nella miaVita... lo scorso Natale...
Così quella stessa luce brilla di  gioia quest'anno...  e Natale non è  ancora arrivato.
Oro e Rosso perciò i colori del mio albero...  ad evidenziare quella sottile emozione felice nel constatare che quel Qualcuno non mi ha lasciato qui per sbaglio, ma l'ha voluto proprio... e a me tocca ogni giorno scoprire il perchè. E ben volentieri.
E oltre il mio andare quotidiano a quel terzo piano... dai miei amici "che contano", mi guardo intorno con più attenzione e mi scopro una sensibilità nuova che non mi  fa chiudere gli occhi per non vedere... non mi fa nascondere tra le sottili sbarre di una gabbia dorata come se nulla mi riguardasse.

17 commenti:

  1. Grazie per quel giorno perchè sapessi quanto bene fa anche a me leggerti giorno dopo giorno.
    Un abbraccio fortissimo per una buna giornata
    Pinuccia

    RispondiElimina
  2. Il Tuo andare quotidiano a quel terzo piano è il motivo per cui io passo da qui...
    la positività che sai cogliere ad ogni Tuo passaggio è linfa di gioia per me...
    sereno inizio di settimana Mary Cara..
    un abbraccio..
    dandelìon

    RispondiElimina
  3. Mi fa piacere che il blog ti ha fatto bene!Brava!Bisogna sempre cercarequalcosa che ci faccia star bene per andare avanti!A volte,nulla accade per caso!Baci,Rosetta

    RispondiElimina
  4. E' vero, Mary, il blog è uno strumento per se stessi, per la propria anima, per liberare sentimenti ed emozioni intrappolate dentro di noi, ma non solo. Nascono intorno amicizie uniche che sanno ascoltarti, che condividono quello che mostra la tua anima e sono solidali con te, nella gioia e nel dolore.

    RispondiElimina
  5. ... avevo ragione Mary:
    ""Nei post di Mary si legge sempre molta serenità, il lettore si sente coccolato dalle sue righe...""
    un abbraccio grande amica mia♥

    RispondiElimina
  6. Mary, sei davvero deliziosa!
    Ti auguro una buona settimana.
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  7. Fa tanto bene anche a me sapere d'essere seguita con così grande costanza...
    Un bacio... cara Amica.
    Mary

    RispondiElimina
  8. Dandelion cara.. a tale scopo condivido questa mia esperienza... forte a tratti... di grande crescita sempre.
    Chissà... qualcuno, forse potrebbe seguire il mio esempio, traendone forza... donandone altrettanta... in un gioco d'equilibri per un grande "benessere" comune.
    T'abbraccio con affetto,
    Mary

    RispondiElimina
  9. Certamente... Rosetta cara.. niente avviene per caso... ne sono convinta anch'io.
    E poi... che sia riuscita a "districarmi" nel web, senza avere nozioni in materia, come non può essere considerato un segno? Doveva andare così... ed è stato un gran bene.
    Un abbraccione,
    Mary

    RispondiElimina
  10. Un abbraccio cara Mary. Grazie per quel che scrivi...

    RispondiElimina
  11. Cara Ambra... oltre l'effetto "terapeutico"... è stato proprio questo il secondo grande beneficio che ne ho ricevuto... l'aver intrecciato relazioni umane meravigliose e di ognuna di loro poter conservare un "piccolo grande tesoro".
    Di questo sarò sempre "grata" alla malattia... forse se non ci fosse stata non mi sarebbe mai venuto in mente di aprire un blog.
    Con stima ed affetto,
    Mary

    RispondiElimina
  12. Sono lusingata dalle Tue parole... Patrizia cara... Ne resto commossa, felice di poter sortire un effetto così grande.
    Grazie sempre, mia cara, e un abbraccio grande quanto il mio affetto.
    Mary

    RispondiElimina
  13. Arianna... grazie del bellissimo complimento che ricambio con affetto,
    Mary

    RispondiElimina
  14. E' sempre bellissimo leggerti, le tue parole sono molto vere, sei una grande saggia. Continua, continua, perchè che scrive come te, non deve fermarsi.
    Un grosso abbraccio e un bacione
    Emi

    RispondiElimina
  15. Grazie a Te, Maria che hai la pazienza di "continuare a..."
    Un abbraccio forte,
    Mary

    RispondiElimina
  16. Continuerò... cara Emy...perchè ne traggo beneficio grande... perchè mi permette di essere in sintonia con Tutti Voi.
    Un abbraccio,
    Mary

    RispondiElimina
  17. Hai visto che il "tuo" portafortuna non centra nulla???
    ahahahah... tutto ha una ragione, l'evento, l'incontro, l'ascolto e la condivisione riempiono quel vuoto che spesso noi ci ostiniamo a vedere dentro un mezzo bicchiere.
    Ciao dolce amica e grazie a chi ti ha condotto sui miei passi.
    Bacino da Costy

    RispondiElimina