giugno

giugno
giugno

mercoledì 7 dicembre 2011

Lei... è qui!
Non è la nota formula, gioiosa per necessità di spettacolo... Lei è proprio qui... a casa.
Il link che mi era  arrivato l'altro giorno me l'aveva inviato Valeria, mia figlia... e il commento che l'accompagnava mi aveva commosso perchè esprimeva tutto il suo rammarico per non poter tornare a casa a Natale.
 Poi... ieri... all'improvviso un altro messaggio... "Fra un po' vado in stazione... se trovo un'offertina... faccio una pazzia e parto". Mi sembrava incredibile... ma quei  due messaggi li aveva mandati proprio lei... autonomamente o sotto minaccia? La canzone natalizia...  il "magari" pure col punto esclamativo...  e poi anche quella piccola "pazzia"... da lei era davvero troppo.
Ma è sempre così... la solita storia che si ripete per Tutti... quando si presenta l'occasione... Non apprezzi a pieno ciò che hai finchè l'hai... ti manca come l'aria che respiri quando viene meno.
Quest'anno il suo Natale sarà diverso perchè... lontana da casa... lavorerà...  proprio a Natale! Eh sì... questo può succedere ad una "precaria a tempo indeterminato"... come lei ama definirsi. Succede che si può lavorare un mese o massimo due... quando gli altri... i lavoratori a tempo indeterminato vanno in ferie d'estate al mare e in inverno... ad esempio a Natale... in montagna. Beh... cosa c'è di strano? E' tutto "ingiustamente" logico e normale. D'altra parte... si vuole lavorare o no?
Polemica a parte... e per tornare al discorso principale, il più importante... lei non ha resistito e si è concessa questa piccola follia... che in un certo senso tale si può considerare... con l'aumento dei costi!
E così ha voluto stupirmi... ed è arrivata stasera ...solo  per qualche giorno. Non fa niente, però... l'ho vista e questo basta per caricarmi un altro po'.
"Quando si arriva ad una certa età... ho capito che bisogna tornare alle origini", ha esclamato mentre apriva la valigia.
E questa volta mi ha stupito di nuovo... e ancora di più...

8 commenti:

  1. Che sia una bellissima giornata Mary ma lo sarà sicuramente .Hai i tuoi amori tutti con te.
    Un bacio grande grande
    Pinuccia

    RispondiElimina
  2. Ti auguro una serena giornata di Festa...
    Un abbraccio grande.
    Ale

    RispondiElimina
  3. Vi auguro di passare delle bellissime giornate INSIEME!!!Chi piu' di me vi puo' capire...anch'io ho la mia famiglia lontano e quando ci vediamo e' grande festa!!!Un bacione!Cri.

    RispondiElimina
  4. Cara Mary! Vedi che meraviglia!! Mi si allarga il cuore e si fa posto anche per tutta la tua famiglia! Anche se non è Natale questi pochi giorni li vivrete intensamente e io vi auguro giorni deliziosi da mettere nella scatola dei ricordi speciali. Buona festa dell'immacolata cara Mary...un abbraccio

    RispondiElimina
  5. Hai ragione, Pinuccia... oggi è stata una bella giornata... non mi è mancato nulla... proprio nulla... persino l'imprevisto.
    Baci.
    Mary

    RispondiElimina
  6. Grazie, Ale cara... spero che anche per Te sia stata una giornata di serenità.
    Un abbraccio grande grande,
    Mary

    RispondiElimina
  7. Cara Cri... è una festa ritrovarsi... è una festa stare insieme... s'apprezza in modo completo il privilegio di possedere una famiglia.
    E non siete Voi soli... i figli ad apprezzare.
    Un caro abbraccio,
    Mary

    RispondiElimina
  8. Grazie... grazie cara Amica per tanta partecipazione... Ne sono felice!
    Certo... questi saranno giorni speciali... vissuti come un condensato delle feste che verranno.
    Pazienza... c'accontenteremo... gustando forse anche di più ogni momento.
    Un grandissimo abbraccio,
    Mary

    RispondiElimina