novembre

novembre
novembre

lunedì 26 ottobre 2015

CUORE AL ROSSO MELOGRANO

Emoticon heart 
Quella vasca, sai... l'ho fatta io per fare onore all'albero del melograno piantato tanti anni fa. Allora non pensavo avesse dato tanti frutti nel tempo, e invece non solo ne è sempre stato ricco, ma ognuno adesso pesa quasi un chilo.
Si parlava della bontà di quei chicchi rosso vivo, di quanto faccia bene questo tipico frutto autunnale, antiossidante, antitumorale per eccellenza. Ormai è cosa nota, una delle poche certezze quando si parla di salute e medicina naturale.
E Michele confermava e ribadiva, Lui... uomo dei campi che dai campi trae ogni giorno motivazione di vita...
Mia moglie mi fa tante spremute di melograno, e a me sembra di mettere sangue nelle vene, far tornare quella forza che ogni tanto viene meno, soprattutto dopo questi giorni.
Rosso è il colore dei chicchi di melograno... del sangue, della "muleta", piccolo drappo rosso nella mano del torero, che fa scatenare tutte le forze dell'animale.
E' il mio colore... continuava Michele... immaginarlo mi fa tornare ad un tempo quando tenevo in piedi un'azienda e la portavo avanti da solo, ora non posso più, fa tutto mio figlio ma io non manco mai, e pur con discrezione e cautela qualcosa faccio sempre.
Papà riposati, dice mia figlia... ma le rispondo, il giorno che mi vedrai a letto per riposare sarà quello il momento.
Dicendo questo ha rivolto gli occhi alle sacche dei farmaci, poi di nuovo... Sono cinque anni, non ce la faccio più, perché la terapia, soprattutto il pensiero dell'incertezza, non sapere... è questo che fiacca. Io non mi arrendo, ma è dura davvero.
Michele poi ha preso il cellulare e mi ha mostrato alcune foto, istantanee del Suo quotidiano... i due "cagnetti", cuccioli di Dobermann, la casa, gli alberi da frutta, e poi... poi cercava l'immagine della vasca a cuore ai piedi del rosso melograno. Ma non riusciva a fermarla, gli scorreva via...
Facciamo così... te la mando su WhatsApp, ci tengo a fartela vedere.
E così è stato. Sabato mattina mi è arrivato un messaggio senza parole con la foto. Ho risposto e Lui mi ha chiamato...
Visto? Quella l'ho fatta io, come pure il puttino al centro da cui viene fuori lo zampillo. Illuminata la mia vasca è uno spettacolo.
Ho pensato poi a lungo... al rosso melograno a guardia di un Cuore tutto luce.

2 commenti:

  1. Molto bello e tocca il cuore quello che hai scritto.
    Ciao Mary cara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, Carolina... bentornata!
      Un abbraccio...

      Mary

      Elimina