maggio

maggio
maggio

martedì 24 gennaio 2012

Quando la luce del giorno ha riportato la chiarezza di cui la notte priva ho avuto pudore di quello sfogo sgorgato dal mio animo "in pena".
Forse avrei potuto tenere tutto per me... dare riposo alla mia mano e chiudere gli occhi, pensando che oggi sarebbe stato diverso... come in effetti è stato.
Non ce l'ho fatta... perchè ultimamente mi ritrovo spesso "vulnerabile" e poichè l'esperienza mi ha portato ad avvalermi di una sorta di autoterapia, "sviscero" tutto subito per metabolizzare presto "il tutto" e poi farne tesoro... per non sbagliare più... se errori ci sono stati.
Però stamane guardandomi allo specchio mi sono chiesta dove fosse la donna "tanto forte"...
I lineamenti un po' tirati, prova di un sonno non tranquillo, mi hanno riportato a quell'immagine di me, che credevo scomparsa per sempre. Brutti scherzi fa la Mente quando va troppo " a braccetto" col Cuore...

"SON TANTO BRAVA"

Son tanto brava lungo il giorno.
Comprendo, accetto, non piango.
Quasi imparo ad aver orgoglio
quasi fossi un uomo.
Ma, al primo brivido di viola in cielo
ogni diurno sostegno dispare.
Tu mi sospiri lontano:
"Sera, sera dolce e mia!"
Sembrami d'aver fra le dita la
stanchezza di tutta la terra.
Non son più che sguardo,
sguardo sperduto e vene.
    Sibilla Aleramo, da " Momenti".

E ieri sera era così... immersa tutta nel mio "essere debole", mi sentivo sperduta... impotente... in conflitto con me stessa... sballottata tra la Mente e il Cuore che per un po' avevano deciso di non andare più a braccetto.

16 commenti:

  1. Ciao Mary, hai saputo scegliere una poesia e una immagine veramente adatte a uno stato d'animo che a volte si prova.
    Tutto molto bello e...rappresentativo.
    Grazie per questa bellezza!
    Buona giornata,
    Lara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo, cara Lara... è uno stato d'animo molto comune quando la Mente è spaventata e il Cuore è in pena.
      Il condividerlo per me è stato d'aiuto... così spero possa esserlo per altri.
      Grazie a Te per averlo apprezzato...
      Con affetto e stima,
      Mary

      Elimina
  2. É tutto bellissimo in questo post..dalle parole che hai scelto all'immagine.. Una buona giornata carissima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Mary, penso che nessuno è di ferro e uno sfogo ogni tanto è necessario; perciò non ti rammaricare. Sarebbe bello che mente e cuore fossero sempre a braccetto ma, gli eventi possono anche causarne la momentanea separazione. Comunque è molto curioso il fatto che entrambe abbiamo parlato dei nostri figli...sintonia? telepatia? qualsiasi cosa sia , l'amore di una mamma è sempre immenso. Buona giornata con il mio abbraccio affettuoso

      Elimina
    2. Grazie, Vale per i complimenti che fatti da Te, giovanissima lettrice, sono ancora più graditi.
      Un bacio grande alla mia "piccola" Valentina.
      Mary

      Elimina
    3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    4. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
  3. In noi forza e debolezza si alternano sempre, del resto come tutti gli altri stati d'animo. Siamo due uniti insieme.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione, cara Ambra... dentro di Noi c'è sempre conflitto tra di loro senza che nessuna sia del tutto vittoriosa.
      La consapevolezza di ciò porterà ad una serena accettazione di Noi stessi come "esseri mutevoli".
      Un abbraccio,
      Mary

      Elimina
  4. Bella la poesia della Aleramo e intenso, coinvolgente, questo post :-)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero, Maria... è vero che questa poesia è meravigliosa? Mi ha molto emozionato nel leggerla... tanto più che mi è capitata sotto gli occhi per caso, in un momento in cui ogni "casualità" avrebbe assunto un significato preciso.
      Con un forte abbraccio,
      Mary

      Elimina
  5. E' la sera, l'uscio socchiuso dei miei pensieri e la notte la loro culla...s'adagiano tra lacrime di tenera debolezza che si lascia andare, infine, al sonno che le porta all'oblio.(Costy)
    Ciao Mary..bello il tuo pensiero.
    Ti abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I Tuoi versi... stupendi... ben s'accompagnano al mio "sentire"... che in un momento diventa tutt'uno col Tuo... dolce Costy.
      Grazie... Amica mia... sempre grazie per quel "valore aggiunto" che doni alle mie emozioni.
      Un bacio.
      Mary

      Elimina
  6. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  7. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  8. Paola cara... gli sfoghi sono il metodo più rapido per "elaborare" qualsiasi evento e poi "metabolizzarlo" al meglio.
    Si sa... non siamo esseri perfetti... ma ognuno trova le strategie più giuste per superare ed andare avanti.
    La "sintonia" tra mamme... poi... può esistere, anche se ci si conosce solo così... virtualmente, perchè... appunto come dici Tu... immenso è il Loro Amore e quindi forse da considerare anche universale.
    Un abbraccio, Paoletta... con grande affetto,
    Mary

    RispondiElimina