agosto

agosto
agosto

martedì 17 gennaio 2012

Nel momento in cui m'accingo a scrivere ho la testa in confusione e il cuore in subbuglio...
Mi chiedo... tra le pareti domestiche troverò la "quiete" che cerco? Con i figli... il marito... a tratti anche con l'"espansore" e le sue manie di grandezza... mamma mia! Mi viene quasi da pensare che... "stavamo meglio quando stavamo peggio."
Dove sono andati a finire tutti i "mea culpa" e i buoni propositi comparsi dal nulla quando il tumore faceva tremare le gambe? E' proprio vero... si fa presto a dimenticare... lo dice spesso anche il Dottore... All'inizio "cortei celesti" in lacrime... poi le lacrime finiscono e... ognuno pensa ai guai suoi. Forse è anche giusto oltre che naturale... ma almeno che si consideri un po' chi ogni tanto piange ancora... no?
Mi accorgo che queste mie considerazioni ad alta voce assumono l'aspetto di uno sfogo... lo è di certo, perchè è un momento un po' così... particolare.
Ognuno di Noi... mio marito, i figli ed io stessa siamo "in cammino" verso una nuova stabilità... nuova in tutto, visto che i passati presupposti vengono rimescolati e in parte rimossi, e si ricomincia...come sempre accade... col timore di ciò che non si conosce e con la necessaria incoscienza che il caso richiede.
Che si vuol fare... questa è la Vita... e non vuol essere per niente "frase fatta".
Intanto mi sto convincendo del tutto di quanto io sia stata e continui ad... essere fortunata.
Il Tumore... poi un'altra possibilità per recuperare la parte di me stessa che non conoscevo. Beh... di non tanto piacevole e "comodo" c'è ancora l'espansore... ma quello è un altro discorso. Diciamo, tanto per restare in argomento... che è da considerare alla pari di... un effetto collaterale di quella terapia a cui Qualcuno ha voluto sottopormi perchè "guarissi" da quella che ero. E pensandola così, anche l'espansore è sistemato... diventa meno antipatico.
Il Tumore per il momento è superato... e dico "per il momento" perchè nessuno mai può averne la certezza... La "seconda possibilità" è quella che mi dà più gioia e soddisfazione... mi sento così ricca che tutto il denaro del mondo non basterebbe per eguagliarne l'effetto.
Come oggi...
Torno a casa dall'ospedale e ripenso all'abbraccio stretto di un'Amica che avrebbe tutto il diritto di prendersela col mondo intero e alle Sue parole d'augurio per me...
e ancora a quella frase... "Grazie perchè ci regali la tua amicizia". L'Amico a cui non osavo avvicinarmi per non turbarne la riservatezza, oggi me l'ha "offerta"... e il dono prezioso me l'ha fatto Lui.

19 commenti:

  1. "La necessaria incoscienza"...mi piace questo Tuo dire...è l'approccio giusto se si vuol Vivere tangibilmente ogni attimo...
    le ansie, ogni tanto tornano a farci visita, non per tormentarci, ma bensì a rammentarci che siamo ancora qui, malgrado tutto...
    e che il Tuo corpo ha l'opportunità di recarsi al terzo piano ogni giorno, per tornare, poi arricchita in Abbracci, Sorrisi,e Parole gentili...che rendono ogni Tuo giorno "meritevole d'essere Vissuto"...
    un abbraccio, con affetto..
    dandelìon

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Di questa "fortuna" che ho avuto... una seconda opportunità, Amica mia... ringrazio Dio.
      E poichè non sempre le parole bastano, voglio mostrare la gratitudine con l'impegno a sorridere sempre... condividendo anche questo...
      Sai... "sorridere" è davvero contagioso, e poi fa bene... tanto bene.
      Un abbraccio stretto,
      Mary

      Elimina
  2. Cara Mary buon giorno! I momenti di sconforto e di pianto arrivano proprio quando non ne avremmo il motivo! Questo è positivo, vuol dire che nei momenti di difficoltà si lotta e si lotta da guerrieri, poi ci si rilassa e il pianto sale ...anche liberatorio. Rilassati Mary e piangi..che tutto andrà meglio. Un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dici bene, Galadriel... ogni tanto un po' di pausa dalla lotta ci vuole... Non è che sia intenzionale, viene da sola, forse per stanchezza o per chissà che cosa.
      So bene che questo "riposo" mi spetta di diritto ed è anche naturale... perciò porto pazienza... poi, già poco dopo riprendo forza e torno a lottare... contro le ansie, i pensieri bui e tutto il resto.
      Si va avanti sempre e comunque.
      Un grazie di Cuore per le Tue belle parole e un forte abbraccio,
      Mary

      Elimina
  3. Nonostante tutto, tutti i pesanti problemi, passati e non passati, con il tuo modo di essere, trovi l'Amicizia, qualla con la A maiuscola, ovunque, nella vita concreta e nel mondo dei blog.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Ambra... sento forte il valore di questa amicizia con la A maiuscola... m'infonde ulteriore coraggio... mi dona altra serenità che aggiunta a quella in "dotazione" costituisce un'arma infallibile.
      Ancora GRAZIE ed un abbraccio.
      Mary

      Elimina
  4. Quando nell'inatteso arriva la sorpresa ti fa pensare alle inaspettate gioie che la vita ha sempre da offrirti.
    Sereno giorno amica cara..e sfogati con noi se a casa non puoi..mi piacciono i tuoi sfoghetti!! ihih ;) basin da Costy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Costy cara... sai bene che con Te mi sfogo e anche troppo.
      Ti voglio un gran bene... un po' perchè sei stata e resti il mio "portafortuna"... ma soprattutto perchè mi sento in gran sintonia con Te.
      Ti ringrazio sempre per le belle parole che mi riservi e T'abbraccio forte forte,
      Mary

      Elimina
  5. Scusa l'assenza, ma anch'io sto passando delle giornate un po' grigie. Sono solo momenti cara Mary e... domani sarà un'altro giorno.
    Baci.
    ale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Amica mia del Cuore... certo che sono momenti!
      In un cielo grigio... quando meno te l'aspetti s'apre sempre uno squarcio d'azzurro e torna il sereno. SEMPRE!
      Un bacio... solo per TE... Ale.
      Mary

      Elimina
  6. Anche io sono passata dalla tua esperienza..oggi amo la vita l'adoro ogni giorno sono grata di esserci per la mia famiglia e per me stessa, oggi guardo il mondo con occhi diversi..le do' il suo giusto infinito valore...grazie di averti conosciuto un sorriso infinito e gioia nel cuore :))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mariella... sull'onda della forte emotività Ti rispondo immediatamente... ho appena letto il Tuo commento!
      Non posso che ripetere quello che hai detto Tu... sarà come "gridarlo" per farlo salire alle stelle.
      Adoro ogni giorno della mia Vita e ringrazio Dio per avermela donata una seconda volta. E poichè un regalo bisogna anche meritarselo, questa Vita preziosissima non voglio serbarla solo per me... il Suo "infinito valore" vuole che venga condivisa... ritornerà poi con gli interessi. E' quello che sta succedendo a me.
      Amica cara, grazie a Te d'aver accolto la mia "amicizia"... e ricambio con tutto il Cuore il "sorriso infinito".
      Mary

      Elimina
  7. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  8. ieri non sono riuscita a passare
    ma ho letto adesso e anch'io ti dico
    GRAZIE per tutto.Tu lo sai
    Pinuccia

    RispondiElimina
  9. GRAZIE a TE... mia cara!
    Sempre con tanto affetto... un bacio grande,
    Mary

    RispondiElimina
  10. Spero che presto ritroverai la serenità e soprattutto una maggiore autostima, anche perché sei riuscita a superare ostacoli difficili. Scava dentro di te e troverai la giusta via.
    Salutoni a presto.

    RispondiElimina
  11. La Serenità è un percorso in continuo divenire... ed io vado avanti su questa strada e non mi stanco...
    L'autostima... in verità...
    non mi manca, anche quella è stata una dura conquista e me la tengo ben stretta... altrimenti come potrei continuare a...?
    Con affetto,
    Mary

    RispondiElimina
  12. Ti lascio un sorriso con tanta Luce nel tuo cuore che scaldi tutta la tua persona di gioia infinita!! :)))) sei una vera donna :))

    RispondiElimina
  13. Grazie... Mariella...
    Con infinito affetto,
    Mary

    RispondiElimina