aprile

aprile
aprile

martedì 3 gennaio 2012

Oggi va molto meglio... siamo come due budini, ma in piedi...
Stamattina mi sono alzata per prima... perchè... si sa... le donne sono più forti, e poi io sono a "mezza pensione" e devo comunque darmi da fare prima di poter uscire. Mancava qualche minuto alle nove e s'è alzato anche l'Amore della mia Vita... Tazza di tè per due... un biscotto solo per me e via ognuno alle proprie occupazioni... Lui a riorganizzare la Sua giornata... Io di nuovo là... a quel terzo piano.
"Uè... Mary, sei arrivata tu e hai portato il sole!" Beh... quale altra "terapia di supporto" avrebbe potuto farmi stare meglio di queste parole? Se all'inizio di giornata mi sentivo così così... ora stavo decisamente bene. Poi ho ritrovato i "miei amici", ho augurato loro il buon anno e l'ambiente s'è riscaldato di serenità.
Alla "Mia coetanea" i capelli son cresciuti così tanto in volume che m'è venuta spontanea la domanda... "Ma hai rimesso la parrucca?"... suscitando l'ilarità generale. Mi sono accorta allora di aver detto una grossa sciocchezza... ma non l'ho fatto apposta, giuro... ero sincera!
Accanto a Lei c'era a fare terapia un'altra amica, "Ancora niente?" chiamata così perchè ogni volta che mi vede fa questa domanda riferendosi alla mia ricostruzione "a data da destinarsi". "No... ancora niente..." le rispondo, e Lei, "... e però, mamma mia!" Eh già... allora dico tra me... mamma mia, pensaci Tu!
La vedrò ancora per due giorni... ha cambiato terapia... "Allora... ciao, ci vediamo pure domani" e un bacio al volo... sulla punta delle dita andando via lungo il corridoio.
Nella stanza degli uomini... sempre più in forma,  il mio "Amico con gli occhi azzurri come il cielo"... "Eh sì... perchè io mangio... mizzica, come mangio!"... e quell'azzurro è diventato di colpo più brillante, e sul lettino a fianco l' "Amico cui non osavo avvicinarmi..." perchè temevo di turbarne la riservatezza. E' stata una vera scoperta, un'ulteriore dimostrazione che non bisogna mai fidarsi delle apparenze. Persona amabile e generosa... forte ma nello stesso tempo desiderosa "d'appoggiarsi"... per trovare sostegno... per continuare a...
Non so perchè... ma credo che per l'ultima particolarità... sia proprio tale e quale a me!

9 commenti:

  1. Ciao Mary, ti ho seguito nel tuo "viaggio" e mi ha fatto bene.
    Buona giornata.

    RispondiElimina
  2. Portare gioia ed incontrarla come si giunge...gratificazione per l'Animo che sa donarsi incondizionatamente...il Tuo terzo piano è linfa vitale..un pò mi rattrista constatare, leggendo qui, quanto si apprezzi la Via quando il suo divenire si sposta in un reparto d'ospedale...
    dovremmo tutti fare una visita a chiunque sia per renderci realmente conto della fortuna che abbiamo (la salute) e non apprezziamo...
    grazie Mary Cara...
    sia un nuovo giorno intriso di Sorrisi e Parole gentili per Te..
    un abbraccio
    con affetto..
    dandelìon

    RispondiElimina
  3. Buona giornata Mary con un abbraccio.Sono felice che vi sentiate meglio e leggendoti fai sentire meglioun poco anche me.
    Pinuccia

    RispondiElimina
  4. Sei già all'opera Mary cara... non ti fermi mai, nemmeno per la convalescenza... Sereno nuovo giorno. Ale

    RispondiElimina
  5. Sono felice che per Te sia stato così... Ambra cara.
    T'abbraccio forte,
    Mary

    RispondiElimina
  6. Recarmi in quel reparto senza averne necessità terapeutica, in altre parole, "fisica"... da subito m'ha dato gioia grande... più del normale.... tanto da rendermi conto di averne bisogno nell'animo. Ed è per questo che a Tutti dico di andare lì... per le "infusioni per l'anima"... e di sentirmi bene... tanto.
    A contatto con realtà di gran lunga più complesse della mia, acquisto sempre maggiore fiducia e dò alla mia Vita un valore aggiunto.
    Paradossalmente... la "malattia" mi ha guarito da un male peggiore... la "chiusura" al Mondo esterno, fatto di Anime come me... altrettanto vulnerabili e bisognose.
    Con un abbraccio Ti ringrazio per come, interpretando in profondità ciò che scrivo, lo arricchisci di spunti riflessivi.
    Allora... GRAZIE... dolce Dandelion.
    Mary

    RispondiElimina
  7. Qualcuno disse un giorno... "Chi si ferma è perduto!" ed io... dolce Ale, amica mia... non voglio perdere un attimo delle occasioni che la Vita ha la bontà d'offrirmi ogni giorno...
    T'assicuro... sono davvero grandi, dall'effetto "terapeutico" infallibile... per gli ALTRI come per ME.
    Un bacio grandissimo,
    Mary

    RispondiElimina
  8. Buopna sera Mary, mi fa piacere leggere che stai meglio e che hai ripreso la tua "attività". Chi si ferma è perduto!! Auguroni che il cielo ti mandi tutta la forza che ti serve. Un abbraccio forte.

    RispondiElimina
  9. Grazie... Galadriel! Il Tuo è augurio e sprone a continuare a...
    Un abbraccio grande grande...
    Mary

    RispondiElimina