luglio

luglio
luglio

venerdì 29 luglio 2016

TRA LIMITI O VERSO SPAZI AMPI... VITA !



Nei limiti di una stanza qualunque o nell'ampio spazio aperto a gioire di luna e stelle, comunque è Vita. Luce anche senza sole e col buio della notte.
Efficace pure come metafora dell'esistenza intera che finalmente trova strada e senso. Prima limitata e chiusa al mondo, poi entusiasta e attiva con molto meno.
Un po' come è successo a me e Teresa. Stamattina entrambe in reparto ma in parti opposte della barricata. Stasera quindi... per me, una festa tra Amici, per Lei... un concerto all'aperto.
Perché la vita mica finisce in un giorno qualsiasi, per una frase fredda su un foglio prestampato, un intervento che per qualche giorno manda in tilt, e nemmeno per tanti mesi di terapie che impongono un fermo obbligato... o quasi. Si... certo ed è ovvio, dipende da Noi.
Si apre una strada che affianca la nota, non si sceglie e all'inizio si arranca, poi si procede. Un passo dopo l'altro, un po' di qua e qualche volta di troppo di là, ma condizionati né succubi mai.
E' Vita sempre, e quando si può, pure gioiosa festa.
Perché si sa o si deve sapere... è tutta quanta questione di "testa".
E a fine serata ritorno qui, a rammentare con sottile compiacimento che...
Si cresce grazie alle lacrime e si matura tornando a ridere.
Dolce Notte a Tutti.

Nessun commento:

Posta un commento