agosto

agosto
agosto

venerdì 22 luglio 2016

CONSAPEVOLEZZA DI CIO' CHE SI E'...


... senza magnificare nulla di sé. Roba da santi, oserei dire, e invece siamo esseri umani e spesso il proposito non coincide con l'esito in divenire.
Lo chiamano "amor di giustizia", in realtà è un "insano senso di competizione" pure fuori luogo.
Così ci si trova a scontrarsi anche tramite silenzi, a sentire un profondo disagio nell'aria.
E' estate, si aspetta che certe situazioni decantino. Ma Chi aspetta chi...? Se ognuno pensa di aver ragione, essere stato vittima di prevaricazioni, ridotto ormai al ruolo forzato di spettatore di brevi atti unici "a ruota libera".
Ah, quanto manca l'Umiltà! E quanti danni fanno coloro che si dichiarano umili, accomodanti e invece passano "preziosi momenti" della loro esistenza lanciando sassi e nascondendo poi la mano.
Più mi addentro nella realtà cui sento di appartenere, maggiormente me ne rendo conto. E se prima mi sorprendevo ai "colpi bassi", ora non solo non mi meravigliano ma ho imparato a difendermi con la sola "forza del pensiero". C'è posto per Tutti, quando Tutti sanno come stare.
La crescita interiore di una persona non finisce mai.
E questo lo sapevo... ma che ogni tappa a volte fosse dura ed anche dolorosa non immaginavo, almeno non ad un certo livello.
Purtroppo Cuore e Umiltà non sempre vanno insieme, anzi... agire seguendo il primo e poi portarlo come scusante per eventuali errori commessi, manifesta un'Umiltà piuttosto latente.
Non avrei mai pensato... esserne venuta a conoscenza e dopo attenta riflessione dover ammettere che è verità inconfutabile... fu già un "trauma", più volte ripetuto.
Comunque gli ultimi fatti di positivo hanno avuto l'esito di portare ad analizzarmi con scrupolo ed obiettività e a riflettere sulle infinite sfumature dell'umiltà.
Non può essere definita né la si può spiegare con raffinato uso della ragione, è solo intuibile o raffigurabile con simboli.
Un fiore a capo chino, una voce fuori campo, un raggio di sole tra i rami di un albero.
Ognuno troverà quelli che meglio la rappresentano su cui meditare per realmente intuire il senso dell'umile granello.
Ed è vero... ogni definizione guasterebbe l'autentico significato dell'umiltà.

Nessun commento:

Posta un commento