novembre

novembre
novembre

venerdì 24 maggio 2013

Ho ripreso a sorridere con la consueta convinzione... è inutile, "lascia fare al tempo" sarà anche una frase fatta ma è una delle poche che risponde ad assoluta verità.
Ogni giorno nel suo trascorrere agisce come il "velo" di polvere che si accumula su un mobile, un quadro... a prima vista non si notano i particolari, ad uno sguardo più attento qualcosa si vede e poi basta un colpo di straccio ed ecco riapparire la bellezza che era.
Quel che è stato non potrà mai essere dimenticato, a volte sarà sufficiente anche solo una melodia e tornerà prepotente nella "memoria del Cuore".
Il "sorriso" di una persona soprattutto, non viene totalmente coperto dal velo del Tempo perchè non è limitato ad un unico momento e come nient'altro costituisce l'immagine della fiducia in quel che sarà.
"Ma possibile, Amico mio... non sorridi mai!?", "Io... sorridere? E perchè dovrei sorridere... non c'è niente per cui sorridere... e poi se sorrido, ti spaventi!"
In quel momento ho pensato che avesse qualche problema alla bocca... in un posto così, non sarebbe il primo nè l'ultimo.
"Spaventarmi io!? Non esiste... non sono debole di cuore e poi i sorrisi sono sempre belli... sdentati, con i ganci "scintillanti" delle protesi... aperti o solo abbozzati, perchè poi contagiano gli occhi che diventano di tutt'altra bellezza".
A questo punto, e non me l'aspettavo... mi ha mostrato i denti, ma non in senso negativo... li ha mostrati per farmi vedere che avevo capito male, e quando gli ho detto... "... allora i denti ce li hai! Hai visto che se non sorridi, fai intendere una cosa per un'altra?", e così non ha potuto fare a meno di sorridere... una volta e poi ancora e il volto è rimasto atteggiato al sorriso fino a quando sono andata via. Ma prima Gli ho lasciato tre caramelle come premio... una perchè aveva sorriso, un'altra perchè aveva conservato l'espressione sorridente e l'altra perchè mi aveva fatto una promessa. Avrebbe continuato a... sorridere.

2 commenti:

  1. Cara Mary, il sorriso non dobbiamo mai dimenticare che per un piccolo attimo fa dimenticare quello che ti attanaglia sempre.
    Ciao e buon fine settimana con un sorriso.
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. Per questo, Amico mio... continuiamo a... sorridere e dimenticheremo tutti i Nostri crucci.
    Un abbraccio e una Buona Domenica...
    Mary

    RispondiElimina