luglio

luglio
luglio

martedì 21 maggio 2013

... Non sono lontano, sono dall'altra parte, proprio dietro l'angolo...


... il tuo sorriso è la mia pace
       
(Sant'Agostino)



Sono sicura che quel passerotto che stamattina mi svolazzava intorno e poi zampettava in circolo nei pressi delle mie scarpe, voleva attirare l'attenzione. Forse era stato catturato dal turbinio dei miei pensieri agitati, dall'accavallarsi di tante emozioni o magari... mi conosceva! Non lo nascondo, ho pensato a Paola e poi l'ho visto volare verso l'altro lato della strada, sul marciapiedi.
Non posso non pensare a Lei... la conclusione della Sua "storia" fa troppo male perchè stride con la forza e l'entusiasmo che la caratterizzavano ed eravamo certi potessero salvarla. Così non è stato ma il fatto che ha lasciato "orme" importanti dietro di sè, fa intendere che ciò che ha vissuto non è stato vano. Amava così tanto la vita da riempirla di "significati" anche oltre il dovuto.
Oggi ero di turno in ospedale e per un po' sono stata in dubbio se muovermi o restare a casa, mi sembrava di dover fingere... E' difficile parlare di fermi convincimenti, lotta estenuante... speranza, quando hai conosciuto l'"espressione vivente" di tutto questo e sai che da oggi in poi non la rivedrai più.
Ti sembra che sia stata solo un'illusione... che continui a... essere un'illusione.
Poi, ho raccolto le forze pensando proprio a Lei, quando vedendomi per la prima volta col camice, esclamò... "... hanno incastrato anche te, eh!?", e aveva riso con quella Sua risata "cristallina", gaia e contagiosa. Non avrebbe mai voluto che io gettassi la spugna, tanto meno all'indomani della Sua "partenza", e così sono andata là dove solo trova pace il mio Cuore e quiete la Mente.
E ho fatto bene... ho conosciuto Amici nuovi, sorriso alle battute di qualcuno, rivalutato il gusto delle caramelle menta-liquirizia tra quelle assortite della mia scatola di latta. Grazie all'apprezzamento positivo di un paziente, abbiamo assodato che non sanno di "Arbre Magique", come qualcuno aveva detto. E' stata una grande soddisfazione... ma questa è tutta un'altra storia.

Nessun commento:

Posta un commento