ottobre

ottobre
ottobre

venerdì 2 marzo 2012

L'Amica del... Destino anche stamani era lì...
Per Lei, ultimo giorno d'infusione di bifosfonato come terapia per la carenza di calcio. Niente di grave... solo qualche acciacco dell'età.
L'età... Ogni volta che mi vede dopo un intervallo di tempo relativamente breve, mi fa la stessa domanda... "Quanti anni mi dai?"
Ormai lo so, ho imparato la sua età ma Lei non ricorda che a quel quesito abbiamo dato a suo tempo ampia risposta.
"Non so..." le rispondo perchè non voglio deluderla. "Nessuno mi dà gli anni che ho"... "Ma davvero!? In effetti qualunque sia la Tua età te la porti benissimo". Chiunque ad una risposta come questa sarebbe rimasto per lo meno perplesso, l'Amica del... Destino... no. Mi guarda con un mezzo sorriso e poi aggiunge, "Allora!? Non mi hai risposto... quanti anni ho?" Fingo d'esitare per mostrare titubanza nel pronunciarmi... dovessi andare oltre  gli anni "consentiti"? Infine mi butto tenendo per me quattro anni. "70 anni?!" fingo d'azzardare. A questo punto sorride soddisfatta quindi esclama, "74... ho 74 anni!" "Ma va'... non ci credo, non li dimostri proprio!"
E in quel che dico un fondo di verità c'è... se non l'avessi saputo gliene avrei dati qualcuno in più, ma perchè contraddirla, Lei è convinta di questo, e certe convinzioni se pur sbagliate aiutano a vivere.
Oggi mi ha raccontato del Suo continuo confrontarsi con il farmacista del paese... "E' un bravo ragazzo, solo un po' nervoso..." Posso capirlo... Lui è l'unico e la nostra cara Amica, particolarmente puntigliosa, una delle tante... e ci tiene a sottolinearlo... "Sono una delle tante, ma forse quella che sta peggio. Ogni giorno prendo dieci compresse... no, forse anche qualcuna in più... glielo dico sempre che con me sta diventando milionario"
Si capisce allora perchè il farmacista è un "po' nervoso"! Che poi Lei lo definisce "un ragazzo", ma in realtà ha 60 anni, del resto anche parlando di se stessa afferma d'essere una "ragazza seria, d'altri tempi"... quindi se ne deduce che del tempo e dell'età ha idea piuttosto elastica.
Mi guardava stamattina... poi ad un certo punto ha esclamato, "Lo sai che hai fatto un bel testone?" "Chi, io?!" ho chiesto incredula. Alludeva alla mia "capigliatura" perchè mi ricordava con la parrucca. "Stai proprio bene!"
 Ah, cara Amica mia... questo complimento mi ci voleva proprio in questo secondo giorno di "marzo", mi ha reso il Cuor contento, m'aiuterà a ravvisare le differenze e ad apprezzarle anche, quando la memoria s'appannerà.

10 commenti:

  1. Risposte
    1. Ciao, Giancarlo... Buona Domenica.
      Mary

      Elimina
  2. Ciao, Mary, ho letto con la solita attenzione il tuo bel post.
    Ti auguro un buon fine-settimana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Lella per la fedeltà.
      Buona Domenica con un bacio.
      Mary

      Elimina
  3. Cara Mary spero che passi un buon fine settimana, te lo auguro di cuore.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, caro Tomaso.
      M'impegnerò... è una promessa.
      Buon week end anche a Te.
      Mary

      Elimina
  4. Ciao Mary,un bacione a te,e' da un po' che non ci si sente!!!Smack smack!!Cri.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, Cri! E' vero non ci si sente sempre, ma sempre ci siamo.
      Buona Domenica, cara.
      Mary

      Elimina
  5. Buona domenica Mary,un abbraccio.OLGA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Felicissima per Te, Olga cara.
      Mary

      Elimina