ottobre

ottobre
ottobre

giovedì 10 novembre 2011

C'era vento stamattina e di quelle foglie ormai è rimasto un tappeto "a chiazze"...
La situazione è cambiata da un giorno all'altro e non certo per mano dell'Uomo.
Però un po' mi dispiace non udire più il mio passo andare al ritmo del crepitio delle foglie... mi teneva compagnia.
Pensavo a questo quando oggi passavo sotto i tigli quasi spogli... e una foglia, divenuta assai leggera, volteggiando silenziosa è andata a posarsi sulla mia spalla... forse per ringraziarmi... Chissà..
Camminavo svelta verso la fermata... Ultimamente succede che l'autobus arrivi addirittura in anticipo o come alternativa non arrivi proprio... perciò conviene giocare sul tempo per non rimanere beffati. Camminavo in fretta... poi ho aspettato davvero molto poco ed è arrivato... un minuto prima. Una volta su... dopo essermi accomodata... ho chiamato Valeria al telefono. Francesco era partito ieri... è andata a trovarla... ed io ne ho approfittato per mandarle un altro carico di "provviste". "Mamma... tutto ok... sono arrivati entrambi illesi... lui e il mio carico" ed io ho tirato un sospiro di sollievo... conoscendo mio figlio, la sua distrazione e soprattutto il contenuto del bagaglio.
Intanto ero arrivata là dove vado ogni mattina...
Il vociare alternato a brusìo mi ha richiamato  verso una delle stanze e vi ho trovato a raccolta un bel po' di "amiche", tra cui quella operata di recente per l'espansore scoppiato ed un'altra che avevo visto da diverso tempo ma che solo oggi mi ha raccontato la "sua" storia... straordinariamente simile alla mia e a quella di tante altre.
Ah...da non dimenticare perchè è importante... questa amica porta ancora l'espansore... e sono tre anni! Quindi a giusto merito rientra nel nostro gruppo, "Quelle che... dall'espansore non vogliono mai separarsi". Quanto ha raccontato... di sè... della sua famiglia... della malattia... e quanta forza ancora una volta è venuta fuori! Ma il cancro non sarà mica "una cura ricostituente" per il carattere?
Tutta di fretta è giunta anche "la più bella paziente con la bandana"... "Oh... la mia bella signora..." così a me s'è rivolta con un grande sorriso... Ognuna ha visto "il bello" nell'altra... e sicuramente non di bellezza esteriore si trattava.

10 commenti:

  1. Cara Mary sicuramente di bellezza interiore ma di quella che illumina e ti fa stare bene.Tu sono certa ne hai in abbondanza.
    Un abbraccio amica mia cara e che la gioia ti sia compagna
    Pinuccia

    RispondiElimina
  2. Da te si respira amore, amore disinteressato e vero.
    Bacioni, Mary.

    RispondiElimina
  3. Ciao cara Mary, scusa l'assenza... ma non stavo molto bene. Oggi ho pensato di mettere anch'io il "treno della vita", perchè ha un grande significato... Un abbraccio , a presto.
    Ale

    RispondiElimina
  4. Di una nidiata di anatroccoli solo uno si distingueva perchè era il meno bello di tutti... o almeno credeva di esserlo. Per questo si nascondeva e tutti gli altri non lo vedevano o facevano finta di non vederlo. Passò attraverso tante tante sofferenze e forse per questo fu premiato o forse il premio se lo diede da solo, e un giorno... si guardò nello specchio di un lago e vide un bellissimo cigno bianco... Era lui... perchè aveva cambiato le acque in cui nuotare e il modo di guardarsi...
    Carissima amica mia... il perchè di questa rivisitazione di una nota favola? Se Noi ci vedremo belli... cioè crederemo in Noi stessi... anche gli Altri saranno concordi nel ravvisare una novella bellezza...
    Il segreto è... TUTTO QUI!
    Un fortissimo abbraccio,
    Mary

    RispondiElimina
  5. Grazie, Gianna... è proprio questo ciò che intendo trasmettere... l'importanza dell'Amore in senso lato... quasi Universale.
    Un caro abbraccio,
    Mary

    RispondiElimina
  6. Benvenuto... caro Amico e a presto!
    Mary

    RispondiElimina
  7. Ale... mi dispiace che Tu non sia stata bene... niente di grave, spero! Comunque non Ti preoccupare perchè... lo sai... sei sempre nei miei pensieri... cara Amica del Cuore.
    Un abbraccio... esclusivo... solo per Te!
    Mary

    RispondiElimina
  8. Grande amore nei tuoi post.
    Salutoni a presto.

    RispondiElimina
  9. Grazie... Cavaliere!
    Un grande abbraccio,
    Mary

    RispondiElimina