settembre

settembre
settembre

lunedì 14 dicembre 2015

VARIOPINTO PENSARE


Emoticon heart
Come tra le bancarelle di una tradizionale fiera annuale.
Tanta merce in bella mostra, magari un po' vecchiotta, rimessa a nuovo e riportata alla luce. Tra il vociare e l'aria frizzante che fa quasi inverno, ti raggomitoli nel soprabito "mezzo peso", e continui ad... andare, estraneo in una realtà che al momento hai scelto.
E' così... è sempre così, non ci fai mai l'abitudine. I ricordi ti colgono all'improvviso, vanno a ritroso fino a fermarsi all'ultimo che all'epoca procurò un tuffo al cuore e un brivido. Ora, rammenti e a tratti sorridi.
Non posso non sorridere quando penso alla mia Amica "storica"... immediatamente mi torna il Suo magico "intercalare", ma che c'mport.
Una ricetta di cucina... ma che c'mport.
Un acciacco all'improvviso... ma che c'mport.
Il rialzo di un marcatore, anzi di un "mercatone" come lo chiamava lei... ma che c'mport.
Il referto di una TAC... sempre e solo, ma che c'mport.
Ci sto io ci sta lui, basta che non ci diamo fastidio. Per me non ci stanno problemi, perché non lo penso proprio.
Così per 12 lunghi anni...
Stamattina, al solito ho telefonato a Suo marito... come ogni domenica per una consuetudine mai interrotta. Mi ha detto che oggi in paese c'era la grande fiera di Santa Lucia, tanta gente, tanta bella roba esposta...
Già, mi sono detta... Lei non mancava mai, c'andava a comperare sempre lenzuola. Due anni fa le avevano venduto un paio scombinato, se n'era accorta tardi, e un giorno mi aveva detto... se pensa che m'ha fatto il bidone ha sbagliato proprio. L'anno che viene lo vado a prendere dove sta...
E dodici mesi erano trascorsi. L'anno passato si era presentata dall'ambulante per quel cambio famoso, ma lenzuolo gemello non trovò e stranamente optò per una coppia di asciugamani colorati...
Non è stata cosa, mi ha detto... torna l'anno prossimo. E' 'na parola... e se fino ad allora non campo?
Non si era mai espressa così, quella fu la prima e purtroppo l'ultima volta.
Quel giorno rabbrividii, stasera invece, grazie a Lei e al Suo variopinto pensare, sento il tepore di un caldo ricordo.

Nessun commento:

Posta un commento