settembre

settembre
settembre

giovedì 10 dicembre 2015

HAI PRESENTE QUELLE NUVOLE ROSA...


Emoticon heart
Si, proprio quelle che vengono fuori inaspettatamente, dopo tanto grigio e un violento acquazzone. Basta un piccolo squarcio d'azzurro e si fanno strada.
Preannunciano il ritorno del sereno.
Perché niente dura per sempre, e quel che fa parte del corso degli eventi occupa il tempo che deve, e non coincide mai con il Nostro volere. 
Serve aspettare, e intanto... respiro dopo respiro, ancora più profondi... alla fine se ne esce spesso "inebriati". Un'esperienza nuova, comunque vissuta che lascia ricordi. Strategie "last minute" che pure riescono a divertire.
Quanto ho imparato in tutto questo tempo... e "dall'universale al particolare" so destreggiarmi tra disagi e controversie, disappunto e tanta buona volontà di mettere sempre punti fermi, andare a capo e ricominciare nello stesso ambito.
Che bel preambolo, tutto per dire delle risate che stasera c'hanno messo su facendo il presepio. Un'opera d'arte... e che lo dico a fare... che mi ha spinto a filmare Chi era intento ad operare.
Finalmente dopo giorni di "cielo grigio", uno squarcio d'azzurro.
Noi, "tumorati" da Dio, siamo così... lunatici con sprazzi di profondità e picchi di ilarità raggiunti con poco o niente. Pare che la malattia ci resetti la memoria dell'anima, ed allora diventiamo tanto così come siamo ora, e un po' come fummo fino a "quel momento". La realtà che c'appartiene è sempre la stessa, eppure certe volte caschiamo dalle nuvole.
Poveri quelli che ci sono accanto, si prendono il brutto delle "precipitazioni", ce ne rendiamo conto e vogliamo in qualche modo rimediare.
Così succede come stasera. Si guarda in su, all'apertura del Cielo e alle piccole note rosa che a ben vedere non mancano mai, e spunta un sorriso che ne attira subito un altro, fiorisce una battuta che rimette su l'umore, e poi tutto lascia il posto al riso.
Sono risate leggere che nascono da una volontà scaccia pensieri.

Nessun commento:

Posta un commento