novembre

novembre
novembre

giovedì 17 dicembre 2015

LENTI SPECIALI


Notizie



Ragazzi miei, Amici cari... qua si fanno le ore piccolissime. Anche stasera più delle altre sere. Ho messo insieme tutto ciò che serve per il video, per i prossimi giorni e prima di Natale sarà pronto. E ancora prima, nel pomeriggio sono stata fuori per le ultime compere e poi a casa, indaffarata con cassetti da riordinare e cena da preparare. Comunque ancora ce la faccio, in barba a chi ci vuole malandati, acciaccati e a basse difese immunitarie. Non prendo un'influenza da tempo immemore, non mi ammalai nemmeno quando ero in trattamento, e stavo in mezzo a starnuti e colpi di tosse. A modo mio ero più sana dei sani.
Sarà che presi già da allora l'abitudine di indossare occhiali dalle lenti speciali,
lenti che adesso mi tornano utili più che mai. Perché mi mettono in evidenza solo l'Essenziale, che è pure il Bello e il Buono... solo il Meglio che la Vita dà...
Non è che sia sempre facile assentarsi dal contesto.
Non lo nego, lo vorrei fare... a volte,
ma ci riesco... solo raramente.
Lamentele, sfoghi, insoddisfazioni... da ogni canto,
spesso anche contemporaneamente.
Le situazioni non cambiano con le semplici parole, urlate o sussurrate...
bisogna cambiare testa, in silenzio, con il massimo ottimismo.
Mi vien voglia d'estraniarmi dal Mondo che pure amo tanto.
Troppe chiacchiere inutili, tanto lamentarsi per nulla.
E se non riesco... è sempre per quella forza travolgente dell'Amore.
Che figlia, moglie e madre sarei?
Anche se per quel che è stato, pare che io guardi la realtà con delle lenti speciali.
A fuoco solo l'immagine centrale e ciò che è intorno, tutto sbiadito, tutto senza forma.

Nessun commento:

Posta un commento