settembre

settembre
settembre

martedì 9 settembre 2014

CON TE... LE COINCIDENZE NON FINISCONO MAI


E anche oggi è apparsa come una "coincidenza"... ma solo a me, purtroppo. Ho rivisto in una di quelle stanze che Tu sai, un'Amica di quelle che conosci, e che si chiama come TE. Sono entrata e per la gioia di quell'incontro ho quasi urlato il Suo nome... poi mi sono fermata come avessi fatto un torto, qualcosa che non "stava bene".
E i ricordi non finivano più...
21 giugno, festività di San Luigi, normalmente considerato "patrono degli ammalati"... di questa giornata entravo in ospedale per operarmi il giorno dopo di mastectomia...
"Sai che giorno è oggi?", mi chiedesti dopo aver scoperto la coincidenza dei nomi delle Nostre madri...
"E' la giornata dedicata alle leucemie e ai mielomi... mia madre è morta per un mieloma. Le sono stata accanto fino all'ultimo respiro... poi è toccata a me, ci siamo ammalate praticamente insieme".
Mi venne in mente allora che anch'io mi ero ammalata "praticamente insieme" con mio padre, ma Lui al contrario per fortuna c'è ancora, si... una coincidenza, però a metà.
"Oggi ero un po' sotto tono, poi sei entrata TU che porti il nome di mia madre, e non so... qualcosa è successo".
Pensai che anche per me "qualcosa era successo"... e poi avevo conosciuto Lei... che si chiamava come mia madre.
Il tempo trascorse veloce mentre continuavamo a... raccontarci... la "Nostra" malattia, come la consideravamo... e di Tutti quelli che se la danno a gambe quando con essa vengono a scontrarsi sia pure di striscio. E ancora la forza, la determinazione e il sorriso sempre e ad ogni costo.
Senza accorgermene ad un certo punto mi ritrovai seduta sulla sponda del letto ad ascoltarti, chiacchierare e ridere come se ci conoscessimo da tempo immemorabile.
L'ho detto altre volte, no?! In un posto così succede l'impensabile, compreso ridere veramente di gusto.
Ci scambiammo i numeri di telefono, e continuando a... parlare, scoprimmo che avremmo potuto sentirci anche tramite fb, magari saresti entrata a far parte del gruppo, interagire o anche solo commentare... una grande risorsa come Te!
"Si, dai... voglio provarci. Appena posso mi farò viva, ma come Ti trovo?".
Le ripeto il nome, c'aggiungo il cognome ma... " vedi che ci sono molte che si chiamano come me... non ho messo una mia fotografia, c'è solo un sorriso, quando l'avrai trovato chiedigli pure l'amicizia."
"Molte!?... ce ne sono molte? Io pensavo fossi Unica!"
Ecco... la Tua stima e il grande affetto reciproco, sono i "doni" che mi restano di TE.
La Morte c'ha steso solo un velo di polvere che con poco molto poco vola via. Basta un soffio.

Nessun commento:

Posta un commento