dicembre

dicembre
dicembre

mercoledì 2 ottobre 2013

Gli Angeli?... molto molto vicini

Ci pensavo stamattina, guardando i bimbi di mia nipote... un "angioletto" biondo di due anni e una bambolina di una "perfezione commovente", nata da qualche settimana.
Miniature di esseri adulti già con una sensibilità spiccata.
Giocavo alle macchinine con il primo... mi sorrideva, mi prendeva per mano... è riuscito a coinvolgermi completamente. La piccola piangeva... con una sommessa cantilena accompagnavo il massaggio dei suoi piedini, alla fine si è calmata e sembrava sorridesse, e non per caso.
In quelle poche ore con Loro... li ho custoditi, protetti... ho curato che fossero "sereni"... in un certo senso sono stata per loro un angelo... però uno con la "minuscola"... un angelo di base senza troppe pretese. Ed anche quei "due cuccioli" lo sono stati per me, perchè stamattina mi sono sentita davvero bene. Quei sorrisi candidi e spontanei, ricchi solo di semplicità, le reazioni naturali a stimoli quasi insignificanti, casuali che non prevedevano neppure risposta, hanno custodito, protetto ed "esaltato" la condizione di benessere psico-fisico già in essere al solo pensiero di stare in loro compagnia per un po'.
I due bimbi sono stati i miei angeli...
Penso, anzi ne sono convinta... che ognuno può essere l'Angelo di Chi è accanto in qualsiasi momento... probabilmente non serve poi neanche tanto per esserlo... un po' di ascolto ed attenzione al bisogno dell'Altro, la consapevolezza di non essere solo per se stessi e poi... la gioia proprio di "esserci", ovvero l'accettazione della vita come dono grande, da spartire perchè possa moltiplicarsi e generare altra gioia e serenità che dura.
Ci vuole davvero poco per "trasformarsi" impensabilmente in Angeli sulla terra... gli uni per gli altri.

12 commenti:

  1. Auguri in ritardo a tutti i nonni!! Figure importanti e preziose per la crescita dei bambini.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Colgo l'occasione per estenderli anch'io... grazie, Simo!

      Mary

      Elimina
  2. Stare con i bimbi ti ridona la consapevolezza dell'esistere..si ritorna ragazzini perchè ti coinvolgono anche solo guardando le loro smorfie e i sorrisi. Però se cominciano con i capricci...fiuuuuuuuuuuuuuuu!!! lì è dura!! ahahahah Felice giorno a te Mary..nonna in prestito per un giorno

    RispondiElimina
    Risposte
    1. GRAZIE, cara Amica mia... è stato davvero bello questo ruolo di "tirocinante".
      Speriamo di poter diventare un giorno una "Nonna" a tutti gli effetti.
      Un bacione...
      Mary

      Elimina
  3. Che bello Mary,
    un'immagine di vita bella e vera, che ci fa vivere il dono più grande di tutti:)
    Marilena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, Marilena... l'ho raccontato così come l'ho vissuto soprattutto a livello emozionale.
      Ancora una volta da semplici cose o fatti scaturiscono le riflessioni più vere e profonde, quelle che Ti migliorano sempre un po'.
      Un abbraccio...
      Mary

      Elimina
  4. Cara Mary, sentire che qualcuno sta con te non per dovere ma per il piacere di farlo , riempie il cuore di gioia e di amore, vale molto molto di più di qualsiasi pacchetto da scartare, ciao buona giornata Brunella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero, cara Brunella... spendere un po' del proprio tempo per qualcuno, resta sempre il più bel regalo che si possa fare.
      Un carissimo saluto.
      Mary

      Elimina
  5. Perché angelo di base? In quel momento per loro eri una bellissima persona e quindi con un A maiuscolo. Ti auguro di passare molti momenti simili che fanno del bene allo spirito. Un caro saluto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Elio... "angelo" di base è un po' come il "medico" di base... stabilisce i presupposti, smista i bisogni e le emozioni per l' "Angelo" specialista, il Custode più vicino al buon Dio.
      Un abbraccio...
      Mary

      Elimina
  6. Ciao Zia!!! Sono contenta che hai trascorso qualche ora tra giochi, ciucciotti e sorrisi.
    Questi dolci bambini sono un dono d'Amore. Tanti auguri a tutta la famiglia. Un grande abbraccio a TE.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un grandissimo dono, Ale... hai ragione.
      Ho trascorso due ore in... Paradiso, proprio come un vero... Angelo.
      Un bacio...
      Mary

      Elimina