luglio

luglio
luglio

martedì 20 novembre 2012

... Ho pensato... quanto il cancro ci insegni - ci obblighi - a cambiare atteggiamento, nei confronti di noi stessi, degli altri, della relazione tra noi e gli altri, oltre che con il mondo...
Il cancro insegna a essere più intuitivi e più rispettosi di noi stessi e degli altri. Credo, infatti, che il cancro abbia a che fare, profondamente, con il tema del rispetto e, di converso, della violenza, oltre che con quello della vita, della morte, della rinascita. In questo senso il cancro dà il coraggio e il diritto di dire NO a ciò che per noi è antivitale, senza sentirci in colpa...
    da "OLTRE IL CANCRO"
 Trasformare creativamente la malattia che temiamo di più
            Marta Tibaldi

Continuano a... ripetermi soprattutto le persone più vicine che farei bene a lasciare Tutto definitivamente alle spalle... dimenticare. E non sanno... come mai potrebbero, che una bufera non può passare senza lasciare i segni e magari proprio dov'è stato maggiore il dolore, si può ricostruire più efficacemente.
Dopo un'esperienza del genere ma già nel mentre, senti nascere dentro una forza viva, vitale che travolge... è ribellione ma nello stesso tempo richiesta d'aiuto... convinzione precisa di prestare attenzione e ascolto a Chi "vuole solo il Tuo bene" e insieme capacità di "puntare i piedi" se qualcosa non quadra o non va di fare soprattutto nel modo di viverla, questa "straordinaria e sconvolgente" esperienza.
Si comincia a parlare allora di "cambiamento"... di "trasformazione", mentre altro non è che "volontà" di giocare il tutto per tutto, non perdere un'occasione perchè non si può sapere se ce ne sarà mai un'altra.
E' come se Ti "autogiustificassi" e finalmente puoi essere Te stesso, senza timore d'essere giudicato anzi col beneplacito o la comprensione altrui.
E' in quest'ottica che iniziai al termine della chemio, "involontariamente" ad essere "una che porta conforto" agli Altri, come mi definì incuriosita l'Amica della buona terra... e mi resi conto così, ma solo perchè continuavano ad... asserirlo, che avrei potuto essere una "buona risorsa" e ho continuato su quella strada traendone un grande beneficio anche per me.
Il resto... quello che è seguito è noto, le 900 pagine e oltre di questo "mio diario" sono fitte di storie di Vita, sono la Vita stessa... un diamante dalle mille sfaccettature.
Non nego che Tutto questo ha fatto aumentare la mia autostima gratificandomi moltissimo... pensavo, posso dirlo anche se con una punta di presunzione di non aver da imparare altro, e invece non era così.
Quel che donavo "involontariamente" ha bisogno di consapevolezza e anche di qualcosa in più di un briciolo di competenza.
Per spiegarmi meglio, con un esempio semplice... fino ad ora sono stata "una volontaria prodigio", sapevo "leggere" perchè seguivo il Cuore, ma dovevo imparare a "scrivere" con l'aiuto delle regole.

4 commenti:

  1. cara Mary, sono qui per dirti che sei grande!!! Se anche lo detto ancora, ma lo ripeto.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. GRAZIE... GRAZIE ancora, Amico caro!.
      T'abbraccio.
      Mary

      Elimina
  2. Ciao Mary,
    il tuo messaggio, realistico e sincero, è prezioso per tutti, sani e malati, è un'esperienza di grande valore umano, che non è facile trovare in questa forma...ma non ti dico niente di nuovo.
    Venendo a cose più leggere, ultimamente , causa trasloco come sai, sono stata un po' assente con i commenti.
    Vedrò di rifarmi.
    Ho iscritto Lo schiaccanoci in Net Parade, mi sento in compagnia e e inoltre apprezzo la valutazione tecnica che aiuta ad ottimizzare aspetti che non padroneggio del tutto.
    Riprenderò il giro delle votazione e del giudizio mensile per i blog amici e ringrazio coloro che faranno altrettanto.
    Un caro saluto:)
    Marilena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. GRAZIE, Marilena.... come sempre sei molto cara. GRAZIE!
      Apprezzo la presenza del Tuo blog in net-parade e spero di farmi viva anch'io coi commenti e le valutazioni. In quest'ultimo periodo, come sai sono stata presa dai numerosi controlli,e ho appena avuto tempo e pensieri per aggiornare le mie pagine.
      Ma come giustamente hai detto Tu, cercherò di rifarmi anch'io.
      Un caro abbraccio e... a presto!
      Mary

      Elimina