ottobre

ottobre
ottobre

domenica 3 luglio 2011

E quando si cambia, si cambia davvero; e così il giorno seguente, accogliendo l'invito di mia sorella Franca ho partecipato ad una serata "solo per donne." Niente paura, non si trattava di uno spettacolo con giovani spogliarellisti aitanti, ma solo di una pizza in allegria e spensieratezza con una sorella e cinque sue amiche. Prima d'allora non l'avevo mai fatto, di sera non ero mai uscita sola, nè mi sarei sognata di "abbandonare" a casa mio marito. Sapevo che lui non gradiva questi tentativi di emancipazione e ci rinunciavo, devo dire, senza soffrirne più di tanto perchè, amandolo molto, volevo che non avesse un'ansia in più, con lui stavo bene e ciò mi bastava o forse me lo facevo bastare...chissà?!! Ma ora tutto è cambiato, anche il compagno della mia vita e questa volta mi ha spronato ad accettare l'invito e ne è stato contento perchè lo è sempre quando mi vede gioire pur della più piccola cosa. Quindi assaporando il forte gusto della "trasgressione" e il dolce piacere di una cosa mai fatta prima, della novità, quella sera sono stata in pizzeria, all'aperto con la brezza odorosa d'inizio estate ho mangiato una pizza caprese che era la fine del mondo, chiacchierato e riso, e persino, da quasi astemia quale io sono, bevuto un limocino freddo. Poi la testa mi girava, appunto, perchè non bevo mai, ma quella era una serata speciale, da festeggiare, ricordare perchè finalmente forte veniva fuori la mia individualità. Poi l'amore della mia vita è venuto a prendermi... con una piacevole sensazione di leggerezza sono entrata in auto... e due occhioni sgranati mi hanno fissato in maniera interrogativa..."Ma ti senti bene?" pareva chiedermi Biù Biù, mentre seduta in stato dall'erta sulle gambe del suo padrone cercava di rendersi conto che io fossi sempre la stessa.

5 commenti:

  1. Hai un modo di scrivere che trascina, per un attimo mi sono sentita al tavolo con tua sorella e le amiche a mangiare pizza e a sentir profumo d'estate. E il tuo cagnolino è splendido!

    Suze
    unamandriadicivette.blogspot.com

    RispondiElimina
  2. Grazie,Suze per i complimenti e per il piacere di averti come "nuova amica". Di cuore, GRAZIE!

    RispondiElimina
  3. Ma di che, è la verità! Contenta di averti trovata, verrò più spesso.

    Suze

    RispondiElimina
  4. ciao cara, la tua storia sembra la mia, è sorprendente quante affinità abbiamo noi due... grazie per il commento e per i preziosi consigli... è un angelo che ci ha fatte trovare♥

    RispondiElimina
  5. Approfittiamone!!! Patrizia cara, sUpportandoci a vicenda arriveremo INSIEME alla meta. Un bacio. <3

    RispondiElimina