maggio

maggio
maggio

domenica 1 gennaio 2017

2017... E POI (alle spalle il passato e con lo sguardo al futuro)


Manca pochissimo al nuovo anno, ed io sono qui a scrivere, ricordando "qualcosa di vecchio" e sperando in "qualcosa di nuovo". E' la mia maniera di festeggiare, dando lustro ad un altro pezzetto di strapuntino di vita che mi fu donato. Ormai diventato "accomodamento speciale".
Che cosa ricorderò? I Progressi, innanzitutto... non solo miei ma di tutte le Persone che con me Vivono le giornate. La Famiglia e gli Amici che contano, e questi in particolare perché parliamo la stessa lingua, e spesso non occorrono nemmeno le parole per capirsi.
Poi tutte le Emozioni... di gioia e pure dolorose, belle tutte perché sono state "step" di crescita e consapevolezza. Non c'è Vita che può dirsi tale senza emozioni.
E ricorderò anche con gli occhi lucidi e un sorriso gli Amici che non ce l'hanno fatta. Restano nel Cuore, continuano ad esistere nella memoria. Eroi senza medaglia, ma testimoni e grande esempio di coraggio oltre il pensabile.
Tutto questo che appartiene all'anno che sta scivolando via, è vecchio si, ma non da gettare come qualcosa che non serve più. Il "buono" che c'è sempre tornerà nelle esperienze nuove, in qualche prova da affrontare, arricchirà il bagaglio di ognuno. E saranno Progetti, giorni lieti e qualcuno pure difficile, e tanta Forza sempre come e quando Dio vorrà. Per Chi crede ed anche per Chi non crede...
e poi chissà. Tutto non si può programmare, prevedere perché c'è da mettere in conto l'imperscrutabile e l'imprevedibile, che comunque non è imperfetto perché fa parte di un percorso preciso stabilito per ognuno.
Fiducia, allora e Speranza sempre. E che altro dire? Beh, siamo all'augurio solito, obsoleto ma che ci sta bene.
Buona Fine e Buon Principio. Non sia un conto alla rovescia, ma la rincorsa verso un nuovo traguardo.
E sorridenti e consapevoli, pure al gradino più basso di quell'unico podio, sussurriamo a gran voce... ce l'abbiamo fatta!
Per Te, per me... per bastarci l'un l'Altro. Senza ipocrisie. Poche parole. Concreti fino alla fine... di quest'anno che incalza e non aspetta.
Poi si vedrà.

2 commenti:

  1. Cara Mary, Gennaio di un anno nuovo, io ti auguro che inizi bene e serenamente ti porti quella tranquillità necessaria per tutto l'anno. Ciao e buona giornata cara amica, rinnovo l'augurio di buon anno!!!
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Affettuosi Auguri anche per Te, Tomaso... Buon Anno!

      Mary

      Elimina