novembre

novembre
novembre

sabato 2 maggio 2015

LA VITA E' PURE UNA FESTA


Emoticon heart 
E' così, se vero è che Noi siamo fatti per la Vita.
Sempre nell'ultimo incontro del G.A.M.A. mi ha colpito una frase. E' un concetto semplice, pensiero comune alla quasi totalità degli uomini, ma proprio per questo passa senza che si presti molta attenzione, e stupisce quando è posto in risalto.
Quando pensiamo al futuro, non quello immediato... diciamo a lungo termine, del tipo tra 10... 30, persino 50 anni... riflettiamo bene, non riusciamo a immaginarlo senza di Noi. Scoperte scientifiche, eventi storici, progressi in ogni campo... qualsiasi cosa accadrà "domani", saremo spettatori.
Questa è la prima considerazione che viene spontanea pensando al futuro lontano. Solo quando avremo fatto "quattro conti alla mano", ci saremo resi conto che qualcosa, ahimè... andrà persa.
Allora entrerà in azione la Mente con il suo "potere" quasi salvifico e riporterà al Presente di cui nessuno potrà privarci.
Archiviato il Passato con qualche riserva... proiettati nel Futuro con presunzione, resta il momento che si vive, magnifico solo per il fatto che ci siamo e possiamo gestirlo... come una festa. Il tempo presente e l'immediato futuro... domani, tra una settimana... il mese prossimo e la stagione che verrà.
E' comunque festa, perché a portata di mano... di vita giorno per giorno, si dovrebbe vivere sempre così ma lo si capisce solo dopo una di quelle esperienze che mettono con le spalle al muro.
Orbene... Noi al G.A.M.A. ribadiamo questo concetto essenziale sorridendo, e programmando i Nostri eventi sempre in crescita per numero ed importanza.
Ed ecco che... ci sarà un convegno di Oncologia il 15 e 16 Maggio, cui parteciperanno la Presidente e il Facilitatore... il 17 Maggio, la Festa del Volontariato in piazza... il 10 giugno, il convegno del reparto di Oncologia Medica in cui porteranno testimonianza le stesse persone che parteciparono alla trasmissione della tv locale, e non finisce qui...
Incontro conviviale e concerto di fine anno per dirci... arrivederci. Un saluto per modo di dire, perché una "rete" come quella che va formandosi e per cui ci adoperiamo Tutti, ciascuno con le Sue peculiarità, con zelo e passione, mostra maglie sempre più fitte... e deve essere così, perché ha da sostenere cedimenti e cadute, e poi essere elastica da far rimbalzare e rimettere in piedi, sempre. Ampia ed importante, ben tesa da Noi Tutti Insieme.

Nessun commento:

Posta un commento