luglio

luglio
luglio

martedì 19 maggio 2015

BEATA LA MENTE... (parte quarta)


Emoticon heart
E siamo arrivati a lunedì, e ancora per l'esenzione... nulla di fatto.
Francamente per mia responsabilità stavolta... sabato all'ufficio addetto mi era stato detto sarebbe stato festa, domenica era festa per Tutti, oggi sono stata alle prese con 90 fiocchi di tenerezza da confezionare, perciò... rimandiamo a domani?
Nemmeno, anche di martedì ho mente e Cuore impegnati altrove. Vada per mercoledì, con impegno e speranza... o la va o la spacca. E che Dio ce la mandi buona.
Comunque, voglio dire che smaltito alquanto il fardello di negatività riguardo quei due giorni senza esito, dopo ho riflettuto e come sempre c'ho trovato il lato positivo della cosa. A parte che ora ne so di più, in quel luogo pure ho fatto degli incontri che di certo non archivierò tra gli inutili o indifferenti. Come ormai credo si sia capito, non ho difficoltà certo nel relazionarmi e così nel giro di manco mezz'ora ho fatto conoscenze e ascoltato storie di grande speranza.
Un marito e una moglie che furono entrambi malati di tumore, ma tanto tempo fa... Lui non ricordava più nemmeno l'anno.
Poi una signora che quel giorno, di ritorno dal Pap test mi raccontava come la dottoressa che le aveva effettuato l'esame, l'avesse rassicurata sulla certa guarigione da un tumore "antico" di ben 13 anni. E aveva avuto persino una recidiva dopo un po'. Più speranza di così...
E se da una parte avevo fatto un carico di disappunto e nervosismo, un'ulteriore conferma che di cancro non si muore soltanto e pur si vive o al peggio si convive, mi ha infuso speranza a iosa.
Una specie di regalo per questi "miei primi 5 anni" di rinascita, di vita nuova sotto tutti gli aspetti.
Comunicare e avere riscontro... trovare piccole strategie di sopravvivenza ai pensieri tristi e donarle a Chi non può, non sa e soffre... gioire "insieme" e qualche volta piangere pure insieme, sapendo che ci sarà sempre qualcuno pronto ad asciugarle quelle lacrime tanto amare.
E poi tramutare tutto ciò che provo in tanti fiocchi di tenerezza... blu come la notte mai troppo buia e rossi come il mezzogiorno splendente.
Ma dove le trovi tutte queste belle parole?... qualcuno chiede, ma io non rispondo, perché so... non è tutto merito mio.
(continua...)

Nessun commento:

Posta un commento