novembre

novembre
novembre

mercoledì 19 ottobre 2011

Sicuramente l'avrò già detto...
Quando sono tesa... nervosa o arrabbiata svuoto gli armadi per fare ordine e poi... mi faccio uno shampoo. L'ho fatto anche ieri che è partita Valeria... Per l'armadio la giustificazione c'era... cambio di stagione, per il resto... no, ma ormai si sa... è cosa arcinota. Anche quando era a casa mia figlia è stata sempre un po' uccel di bosco... quando poteva... zaino in spalla e partiva per un viaggio... Lei adora viaggiare... ed io? Immaginate quante lavate di testa mi sono riservata...
Ma oggi... oggi... come dico sempre senza essere troppo originale... è stato un altro giorno, diverso... e archiviata la malinconia... ho girato pagina ed ho cercato di cavarne il meglio.
In reparto, stamattina c'erano tanti dei "miei amici che contano"... Appena sono entrata... nella prima stanza, come sempre "abbinate" ho trovato "la mia coetanea" con la più piccola delle sue tre figlie e "l'amica dalla saggezza della buona terra"... So di poter apparire stucchevole, ma è la verità... Il rivedere periodicamente gli stessi volti... poter confrontare il "nostro"quotidiano che poi è tanto simile... persino notare da come siamo vestiti che il Tempo passa, cambiano le stagioni... tutto questo messo insieme dona una serenità, una tranquillità d'animo che la si respira nell'aria... anche in un posto come quello. E poi per quell'empatia che non può non esserci quando sei lì, arrivi a condividere anche il rammarico per i tanti buchi che possono esserci nel cercare una vena... come è stato oggi per "la mia coetanea"... oppure la gioia nel sentire la battuta del "dottore" diretta "all'amica dalla saggezza della buona terra..."... a te... neanche con le picconate t'abbattono... sei una roccia!" Che bello ascoltare, quasi "gustare" parole così... sembrano annunci di vittoria di piccole battaglie... Si tira un sospiro di sollievo e si va avanti fino alla prossima, ben convinti di vincere quella finale... definitiva.
"Amiche mie... vi lascio per un po'... vado a fare un giro per le camere", e mi sono allontanata...
"Non mi sono sbagliata... i piedi sono quelli giusti... anche se hai cambiato le scarpe... li metti sempre nella stessa posizione! Oh...che bel maglione hai oggi... si vede che comincia a far freddo, eh?"... ho detto questo al "mio amico dagli occhi color del cielo"... e Lui... riservato come sempre s'è fatto tutto rosso.
Più in là... qualche stanza dopo... ho rivisto "la mia amica Tutta Bianca"... la moglie dell' "enigmista"...che  ancora una volta mi ha salutato dicendo, "Uè... Maria che te n' fai?"
Ed anche questo è "continuare a..."

12 commenti:

  1. Nonostante lo shampoo, c'è una gran serenità in questo post.

    RispondiElimina
  2. anch'io come Ambra oggi ti sento davvera serena e questa tua serinità si trasmette anche a me.
    Che anche oggi sia una giornata serena e senza lavata di capelli!!!!!
    Bacione amica cara
    Pinuccia

    RispondiElimina
  3. ...mi piace molto questo tuo nuovo modo di chiamare le persone che incontri durante il tuo cammino...lo trovo poetico!
    Ti abbraccio dolce Mary!
    cri.

    RispondiElimina
  4. Ti abbraccio cara Amica del Cuore....
    Un pezzetto del mio cuore lo lascio qui da TE.
    Ale

    RispondiElimina
  5. Mary, che bella passione ha tua figlia: viaggiare è LIBERTA'. E percepisco anche la tua serenità questa mattina, nonostante lo shampoo e la voglia di risistemare gli armadi. Bacini.

    RispondiElimina
  6. Sì... Ambra cara... perchè la Serenità è la mia conquista quotidiana.
    Baci,
    Mary

    RispondiElimina
  7. ...e quando sono davvero brava... è anche il "mio dono" specialissimo per gli altri.
    Un grandissimo abbraccio, Pinuccia... amica cara.
    Mary

    RispondiElimina
  8. Lo sai che adesso piace tanto anche a me? E' iniziata come sorta di protezione per la privacy, ma ora è diventata pura poesia.
    Di Antonio... Rosa... Lucia ce ne possono essere tanti... si può fare confusione non vedendone i connotati fisici, ma quando di ognuno si cita una peculiarità adottandola poi come "nome"... questa persona non si scorda più e nominarla è come recitare un verso di nota lirica.
    Grazie... Cri! Mi hai letto nel pensiero... sei davvero una bella persona.
    Mary

    RispondiElimina
  9. Ale cara... raccolgo quel pezzetto e lo faccio mio. Torna sempre qui da me... Ho bisogno di tanti altri frammenti... ricordalo!
    Un abbraccio grande... di conforto... esclusivo... solo per Te,
    Mary

    RispondiElimina
  10. Cara Maria... sì, mia figlia ha questa grande e bella passione e girerebbe di continuo il mondo se potesse... Ora che vive lontano da casa mi manca però penso alla sua realizzazione che potrà essere completa solo in un'altra città diversa dalla sua... così come stanno oggi le cose... e mi rassereno. D'altra parte la Serenità è sempre... ogni giorno... mia compagna fedele.
    Bacio grande,
    Mary

    RispondiElimina
  11. anche questo è "continuare a.." amare a volersi bene ad amare la vita ed i suoi piccoli dettagli.

    Un bacio immenso da Costy

    RispondiElimina
  12. Per oggi ci siamo dette già TUTTO... cara amica mia... manca solo un piccolo dettaglio... GRAZIE... TVB.
    Mary

    RispondiElimina