luglio

luglio
luglio

mercoledì 22 giugno 2011

Oggi è un anno, è giusto un anno che ho ricominciato il conto dei giorni, dei mesi e, perchè no, degli anni, e continuo...
Si sa, era uso presso la vecchia monarchia francese che l'araldo di corte annunciasse l'avvenuta morte del sovrano con delle parole di rito, "Il Re è morto, viva il Re", questo per tre volte, e nello stesso tempo proclamava l'avvento al trono del successore. Un anno fa me lo gridavo anch'io, sussurrando, lui è morto, viva Me, garantendomi la ripresa. Il tumore, dopo il rigoroso esame istologico, avrebbe preso senze esequie, (chi mai l'avrebbe pianto?) la via del contenitore dei rifiuti speciali, ed io però ero ancora lì, magari accidentata, un po'malandata, ma VIVA e con la ferma intenzione di esserlo a lungo, avevo fatto dei conti precisi... sempre oste permettendo. E così oggi, per questo primo "compleanno" ho voluto fare festa. Mi si potrà dire, "e dov'è la novità? Mi sa che per te la festa è continua." Ed è verissimo! Per ogni nuovo giorno, che sia di sole o di pioggia,  per tutte le persone che incontro, siano note o sconosciute, per quella forza che mi sento dentro e mi fa essere viva nel vero senso del termine, voglio sempre che sia festa. Non sono forse motivazioni sufficienti?
Comunque oggi per tutte quelle ed una in più è stato un giorno festoso, e come ogni "anniversario" che si rispetti ho cominciato da stamattina a rivivere quei momenti segnati dalle ore, dai minuti. Alle 8,17 stavo rifacendo il letto ed ho pensato... "avevo appena finito di telefonare e stavo per entrare in bagno, convinta di avere tempo sufficiente per prepararmi... poi alle 8,35 inaspettatamente, quasi a sorpresa l'ingresso in sala operatoria, alle 9,05 l'ultimo sguardo all'orologio posto sulla parete, poi più nulla..." Quanti pensieri, stamane, molti di essi ormai ricordi che però non sono offuscati neanche dalla realtà che sto vivendo, questa VITA,
meravigliosa occasione in più. Per questo, a giusto merito, oggi mi faccio gli auguri e come un anno fa  sussurro: VIVA ME!

3 commenti:

  1. cara tanti auguri anche da me!!! sei una donna unica! giusto fare festa, sai mi sono riproposta che d'ora in poi voglio festeggiare due compleanni ogni anno, il compleanno naturale e quello di rinascita, ce la metto tutta ma...

    RispondiElimina
  2. Continua a... farlo, continua ad... amarti, nessuno può farlo meglio di te. Ed io, mia cara, sono con te.

    RispondiElimina
  3. Brava Mary..auguri per tutto!!!

    Costy

    RispondiElimina