agosto

agosto
agosto

sabato 17 agosto 2013

Forte, io?!

Diciamo che... in linea di massima passi in avanti ne ho fatti, mi muovo più sicura e ho raggiunto un discreto livello.
 No... non sto parlando di uno di quei tanti giochi che impazzano nel web ma di "me" come persona che può cominciare a definirsi tale, siamo però agli inizi perchè ancora c'è tanto da fare. Me lo ricordano le "sbavature" di qualche mio atteggiamento, certe "reazioni" emotive che a questo punto non avrebbero ragion d'essere.
Ma cosa posso fare oltre che impegnarmi per il futuro?... nulla.
Che cosa devo fare invece di concreto al presente per non sentirmi disorientata e in piena contraddizione?... meno che nulla perchè certamente non è un impegno accettarsi per quello che si è e aspettare che sia il tempo a fare il resto.
Questa riflessione nasce da un momento vissuto oggi... quando all'improvviso quasi non mi sono riconosciuta.
Festeggiavamo il compleanno di Biù Biù, la Nostra cagnolina... le avevamo comperato il numero 4 con la candelina ma invece della torta l'Amore della mia Vita ha preso un secchiello di gelato... niente da dire, per carità, però decisamente poco adatto per un compleanno con... la candelina. Così, per contrasto abbiamo ricordato riguardo Biù Biù un'altra occasione con un altro genere di torta, quando la Nostra "piccola" arrivò a casa a colmare un vuoto e per aiutarmi a continuare l' "illusione" che nulla di grave fosse per me.
Una torta bellissima di benvenuto, una "specie" di festa dai sorrisi amari... per non pensare. Nel Cuore tanta tristezza, con l'ansia che mi toglieva il respiro.
"Mary, ricordi...?", l'Amore mio non ha potuto finire la frase, io... sono scoppiata in lacrime.
Niente poteva scatenare questa reazione... solo "quel ricordo"... quei due mesi passati ad arrovellarmi cervello ed anima senza voler prendere l'unica decisione giusta.
Nessun ricordo... terapie, interventi, caduta di capelli... niente avrebbe potuto farmi più male.

4 commenti:

  1. Sei forte cara Mary, più di quanto tu stai dicendo
    credo che molti di noi dobbiamo imparare da te!!!
    Un abbraccio forte forte! Continua così.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei molto generoso, caro Tomaso nel giudicarmi così. Ti ringrazio anche se posso assicurarti, i momenti "no" sono piuttosto frequenti.
      Grazie ancora per i complimenti e l'affetto.
      Un abbraccio...
      Mary

      Elimina
  2. Il passato è passato... Tu di passi in avanti ne hai fatti tanti Mary.
    La vita continua... Buona domenica e tanti auguri a Biù Biù...
    Un grande Abbraccio a TE.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione, Ale... il passato è passato ma certi ricordi, per fortuna non molti, restano "stampati" giusto come promemoria dolorosi... comunque da considerare ugualmente in positivo.
      Ricordare il "buio" per apprezzare dopo un breve momento di sgomento, la "luce".
      Un bacio...
      Mary

      Elimina