dicembre

dicembre
dicembre

domenica 4 agosto 2013

E da oggi si comincia.

"... per non finire mai di essere" - RACCONTA LA TUA STORIA
Una settimana fa nasceva come idea... oggi comincia ad essere qualcosa di più e spero continui a... crescere così come è stato per lo spazio che la ospita, "Continuare a...".
La prima risposta mi è arrivata immediata, non avevo ancora pubblicato l'indirizzo e-mail... mi è arrivata come commento al post dove parlavo della "novità" in fase embrionale.
Naturalmente in cuor mio ho gioito... c'ho visto giusto, ho pensato... e poi ho cominciato ad aspettare. Intanto avevo la "prima storia" in sintesi, questa sarebbe diventata la "copertina" della nuova sezione di "Continuare a...", l'Amica ben meritava un riconoscimento e non solo per la tempestività, soprattutto per il coraggio, cosa non facile davvero...


"Ciao Mary, mi chiamo Grazia e la lettura del tuo blog è per me un appuntamento quotidiano. Anch'io ho avuto un cancro al seno nel 2010 e anch'io pensavo che non avrei più festeggiato un altro compleanno e invece domani festeggerò i miei 52 anni. Continuo ad essere una moglie, ad essere una mamma e 15 mesi fa sono anche diventata nonna. La vita continua a... stupirmi e io credo fermamente a ciò che diceva Carlotta: non sarei la persona che sono oggi se non fossi passata attraverso l'esperienza della malattia. L'idea di raccontare le nostre storie è molto bella. La condivisione di tante esperienze potrà sicuramente essere molto utile a chi all'inizio del suo percorso vede davanti a sè solo dolore e disperazione e invece no... anche la malattia si trasforma e ci trasforma e... diventa occasione. Ti abbraccio con tanto affetto."

La "storia" parla da sè, non si può non si deve aggiungere altro per non guastarne la "fresca bellezza", quel "coraggio di osare" capace di "sbrinare" l'animo, riportare alla vita gli antichi sentimenti rinnovati da emozioni mai provate.
Grazia ha raccontato la Sua storia perchè vuole continuare a... essere.
TUTTI / E  lo vogliamo, no?!... e allora, proviamo a "raccontarci"!


N.B. Invia la Tua storia all'indirizzo e-mail, "continuarea@virgilio.it" - "... per non finire mai di essere" - racconta la Tua storia
E LEGGENDO LE ALTRE STORIE... POTRAI RILEGGERE LA "TUA"

Nessun commento:

Posta un commento