novembre

novembre
novembre

domenica 2 settembre 2012

"Chi nasce tondo non muore quadro"... mi sa che non me lo ripeto più tanto spesso, dovrò riprendere a farlo così non rischierò più... non rischierò più di rimanerci ancora una volta.
Pazienza... tutto perchè continuo a... essere una ingenuamente illusa e penso che Altri possano cambiare come è capitato a me. Probabilmente sono una mosca bianca (oh, che presuntuosa da ritenersi una rarità!) oppure, cosa più probabile ero già così e non me ne rendevo conto.
E' un merito? Una manchevolezza o difetto? A questo punto non so che rispondere davvero.
Però ci resto male... ogni volta a scontrarmi con questa "realtà" che non vuol capire, non vuol imparare dagli accadimenti... eppure la Vita, grande "imbrogliona" non fa altro che offrirne, uno dopo l'altro.
E va bene... non posso farmi carico di ciò che non è mio e faccio finta di niente, ma non ora non oggi perchè è stata un'altra di quelle giornate!
A cominciare dalla notte trascorsa quasi completamente in bianco.
Un tempo mi addormentavo anche appoggiata allo stipite della porta o seduta sulla sedia reclinandomi su un lato fino a quasi toccare il pavimento e... ritorno. Chi mi era vicino sosteneva a giusta ragione la probabile mia appartenenza ad una famiglia circense.
Ora le cose sono cambiate perchè diverse sono le situazioni e ancor di più il vissuto. Questo in particolare... mi lega al passato, mi tiene al presente e mi "traghetterà" alle sponde del futuro... e si può ben capire non è cosa da poco, non può non dar pensiero.
Allora basta un marito costipato che si rigira nel letto, un figlio che rientra tardi e una cagnolina scatenata che abbaia al minimo fruscio di una foglia... che il sonno fa finta di niente, salta qualche ora di troppo e credendo che non sia più il suo momento va via.
Così stamane sembravo tanto una zombie dissociata al massimo, poi nel corso della giornata ho recuperato un po' me stessa ma non più di tanto, fino a stasera che avrei preferito essere sconnessa del tutto.
Ma è notte... praticamente il nuovo giorno è arrivato, e l'ho detto tantissime volte, questo non potrà mai essere uguale al precedente.
 Sono disponibile perciò a vivere ancora perchè il mio Cuore piange e ride alle emozioni, sarà che non è lo stesso sarà che di certo è migliorato.

10 commenti:

  1. Ciao Mary, brutta compagnia l'insonnia ci tormenta di notte e ci fa fare cattivi pensieri di giorno. Parlo al plurale perchè sta notte è toccata anche a me...veramente mi capita spesso nonostante le gocce, è ormai un'insonnia cronica! A proposito dell'insonnia ho anche scritto un post, ti lascio il link magari lo leggi volentieri
    http://iltemporitrovatodiantonella.blogspot.it/2012/06/notte.html

    E per il ricascarci sempre se ci sono di mezzo i sentimenti è difficile non lasciasi coinvolgere e...ci si ricasca.
    Un affettuoso abbraccio.
    Antonella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Antonella, per fortuna l'insonnia non mi è sempre compagna, capita qualche volta e lascia però il segno.
      Per contrastarla cerco di rilassarmi e concentrarmi su pensieri lieti, ma chissà perchè di notte sembrano essere scomparsi nel nulla ed allora pur intontita e nervosa azzardo a trovare il lato positivo anche di tale stato.
      Perchè potrà sembrare incredibile, non certamente a Te quanto possa essere ricca e foriera di buoni consigli una notte insonne.
      Un grandissimo abbraccio,
      Mary

      P.S. Ho letto il Tuo vecchio post sulla notte e l'ho trovato veritiero se pur molto poetico.

      Elimina
  2. Ciao Mary, ieri ho dormito tutto il pomeriggio.. poi stavo ancora peggio "tutta imbambolata". Sono giornate strane, il caldo continua, anche se abbiamo la bora, che mette un po' di agitazione. Non sono riuscita nemmeno ad accendere il p.c.
    Ti auguro una settimana serena, ti abbraccio con affetto. Ale.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. CIAO, Ale... sono giornate un po' così così anche per me.
      Il tempo sta cambiando e la stagione appena trascorsa porta dietro di sè strascichi ancora pesanti.
      Fai un respiro profondo, Amica mia... TUTTO PASSA e passeranno anche questi momenti. Concentrati su tale pensiero e il tempo trascorrerà più in fretta.
      Un bacio per TE,
      Mary

      Elimina
  3. Sono cambiata molto, rispetto a ciò che ero; ho ridimensionato la mia insistente rigidità e ne sono felice. Molti, alla mia età, sono ancora più rigidi di quando erano giovani, e ho pena per loro, dato che nel cambiamento troviamo la forza di vedere le cose anche da altre angolazioni.
    Sei una mosca bianca e vanne fiera!!

    Un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mia cara, credo che molto faccia la maturità che raggiungiamo col passare degli anni. Purtroppo tale processo non è uguale per Tutti ed è facile trovarsi spesso al confronto di persone che non sono cambiate affatto... rigide erano e rigide sono restate se non peggio. Probabilmente perchè tale "dote" l'hanno serbata anche per se stessi.
      Noi comunque, fiere di quel che siamo guardiamo avanti e procediamo su una strada che ci porterà sempre più verso una condizione interiore di stabilità ed equilibrio, unica e sicura base di serenità.
      Un abbraccio grande grande,
      Mary

      Elimina
  4. Sarà l'eta che avanza mi dico a volte...ma poi ripenso non sono mai stata una gran dormigliona e mi bastano poche ore di sonno per recuperare.Ma a volte le notti chissà perchè sembrano eterne e la mente viaggia........
    Buona serata cara Mari e ti lascio il bacio della buona notte.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero, Pinuccia... alla Nostra età ed oltre non occorrono molte ore di sonno però quando non c'è neanche quel minimo la sensazione d'instabilità è inevitabile. Ed inoltre tutti gli acciacchi(chi non ne ha?)diventano insopportabili e nell'immaginario sintomi di chissà quale male.
      Non resta che cercare di rilassarci il più possibile ed abbandonarci fiduciosi nella braccia di Morfeo.
      Un bacio.
      Mary

      Elimina
  5. Cara Mary eccomi che ci riprovo per augurarti tanto e tanto bene.
    Un abbraccio con la buona notte cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. GRAZIE, Tomaso... e un'infinità di bene sia pure per Te, caro e gentile Amico.
      Un abbraccio,
      Mary

      Elimina