novembre

novembre
novembre

martedì 25 settembre 2012

Certo che continua perchè un bilancio non è cosa di poco conto anche solo da visionare... esaminare.
Perciò...
sono diventata madre ed ho fatto solo quello... quasi annullata nel ruolo perchè l'impegno lo imponeva.
Mi piaceva da sempre leggere ma poi ero troppo stanca per farlo e gli occhi si chiudevano nell'istante stesso che mi concedevo una pausa...
Mi piaceva anche scrivere, all'epoca avrei potuto farlo solo con carta e penna ma con raccapriccio constatai che mi risultava difficile persino mettere una firma su un verbale d'assemblea condominiale.
Dove erano finiti i miei sogni?
E' vero che le scelte giuste e sbagliate in quel campo erano solo mie, ma guarda un po'... in quel caso Nessuno aveva mai da ridire, riconsiderare... consigliare.
Poi i figli sono cresciuti e di fronte alla Loro autonomia di pensiero sono stata io a non aver da ridire, riconsiderare... consigliare anche su atteggiamenti discutibili ed errori evidenti.
Cambiavano le situazioni, i ruoli ma io ero sempre lì... a seguire la corrente perchè sarebbe stato TROPPO per me deviarne il corso e quindi andare controcorrente. Pensavo... chissà, prima o dopo qualcosa cambierà, nulla resta uguale a se stesso.
E infatti...
è cambiato Tutto e la "botta di Vita" me l'ha offerta proprio la cosa che era arrivata per minarla... questa Vita mia, un tumore. Improvviso, evidente da non lasciare dubbi... doloroso, non m'ha lasciato possibilità e son dovuta scendere in campo per la prima volta da sola, perchè IO ho scelto i medici che mi avrebbero curato, IO decidevo se e quando ridere o piangere, IO ho studiato le strategie per sopravvivere senza soccombere. Finalmente... eh già, "finalmente" perchè mi era capitata pur tra capo e collo una tegola che Nessuno tra i saccenti, i "superdotati" che mi circondavano, s'era mai beccato. Allora era una "cosa mia", solo mia di cui per la prima volta potevo "vantare" l'esclusiva.
Così sono due anni e più che ho continuato a... Vivere, tra alti e bassi, con un po' d'ingegno e fantasia non facendo mai mancare l'ironia, e ancora come sempre quando sono prossimi i controlli, mi chiedo... che cosa sarà? Ma dopo tutto non penso d'essere la sola a pormi tale domanda, perciò ci penso solo un po' e poi passo... Me lo posso permettere, ho in mano la carta vincente di questa Vita... aver recuperato portando alla "luce" l'Altra Me... quella che vale.

N.B.    A Chi può interessare la mia attuale condizione psico-fisica... oggi sto decisamente meglio. Merito di due straordinarie Amiche virtuali e di una tardiva decisione... dare finalmente un' "aggiustatina" alle mie "domeniche bestiali".

14 commenti:

  1. Cara Mary , dopo giorni e giorni tornò a leggerti e ad ammirare il tuo esprimere sensazioni ed emozioni assai particolari. Scusa se non leggo tutti i post che mi sono persa....non ce la faccio. Ti ho sempre pensato e ti sono vicina. Conto di tornare alla normalità, con riserva per ora. Ti abbraccio cara amica, a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, Paoletta! E' un piacere anche per me, ritrovarti.
      Non devi fartene un cruccio... si passa se si può, si commenta se si ha qualcosa da dire. Non sono queste certo le priorità.
      Cara... abbi cura di TE. So che mi pensi perchè la cosa è reciproca ed è come un "filo" invisibile che unisce.
      Un abbraccio.
      Mary

      Elimina
  2. Dolcissima Mary l'altra te ....che c'è sempre stata ora nascosta da pannolini e biberon,ora trafelata tra pasti da preparare e panni da stirare...ti seguiva sempre silenziosa perchè sapeva che stavi facendo il lavoro piu' bello e importante al mondo ..quello di mamma ..a volte magari poco riconosciuto e dato per scontato,ma che lascerà dei frutti che neppure ti immagini ,che continuerà a fiorire nel'anima dei figli e nipoti silenziosamente per tutto quello che hai dato e darai ancora.Anch'io ho avuto tanti ripensamenti per avere dedicato la vita alla famiglia,ma al contrario di tante donne che hanno fatto scelte diverse ..ho una famiglia serena !!La cosa importante e giusta adesso è fare cose che gratifichino e diano gioia ,non è mai troppo tardi per nulla... studiare, imparare ,amare..e tu carissima amica sei ancora una ragazzina !!! Un grande bacio!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh... lo spero tanto, Amica mia che vada così come Tu dici!
      A volte, quando mi vedo sola nascono i dubbi... poi penso che se Tutto ha un senso certamente l'avrà anche quello che ho fatto fino ad ora. E trovo conforto e si rafforza la speranza di vederne i frutti e soprattutto di avere "tempo" a sufficienza per provarne gioia.
      Ora sotto certi punti di vista sto recuperando quello che ho perso, anche tale apertura all'esterno trovo che sia un passo in avanti... comunque non è finita ed intanto continuo a...
      Con grandissimo affetto un abbraccio da perdere il fiato...
      Mary

      Elimina
  3. Continua così cara Mary che nonostante tutto vada male ci siamo ancora.
    Bellissima foto! un panorama di speranza.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bravissimo Tomaso... hai perfettamente preso nel segno!
      "Un panorama di speranza"... proprio questo è il senso della foto pubblicata ad illustrare il post.
      La "speranza" che non ha mai fine e regala l'ampio respiro del futuro che ci aspetta.
      Un abbraccio.
      Mary

      Elimina
  4. Scrivi sempre in modo impeccabile, Mary, complimenti!

    Ti sento bella grintosa e mi fa piacere.

    Sai meglio di me che lo stato d'animo aiuta a superare brutti momenti.

    Ti sono sempre vicina e ti abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. GRAZIE, Gianna!
      Tu sei una persona speciale, solare... seguo il Tuo esempio, nient'altro e il "sorriso" che bene Ti rappresenta.
      Un abbraccio immenso.
      Mary

      Elimina
  5. Grazie Mary per quello che scrivi, che fa riflettere tutti quanti.
    Grazie Mary per la tua amicizia. Vedrai che tutti gli esami saranno NEGATIVI, perchè sei una persona ottimista. Grazie per ieri sera, sono andata a dormire parlando di VOI care amiche virtuali... Lo stato d'animo è migliorato... Grazie. Un grande abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai visto, cara... che fantastici poteri ha la "condivisione"? Anche se sono solo battute, risate... a volte anche scempiaggini, che importa? E' bello stare insieme sempre, perchè ognuno di Noi ha tanto da donare all'Altro.
      Un bacio solo per Te,
      Mary

      P.S. Sai una cosa? GRAZIE a TE sono stata meglio anch'io.

      Elimina
  6. Ciao carissima! Quanta forza e quanto coraggio si nascondono in te e quanta grinta sai tirare fuori quando serve. Sei grande! Continua così e vincerai TU!! Un grande abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, Viola!
      Guarda che sei grandissima anche TU...
      Leggo sempre quello che scrivi e mi piace molto la forma e il contenuto. Noto sempre un giusto equilibrio, del tipo che rasserena...
      Se dovessi rappresentare la Tua "scrittura" con un colore, per me sarebbe... "rosa Antico"!
      A Te piace?
      Con affetto e simpatia...
      Mary

      Elimina
  7. é sempre un enorme piacere leggerti .Quanta forza sai trovare dentro te stessa.Ti ammiro.
    Un abbraccio forte forte per una serena notte

    RispondiElimina
    Risposte
    1. GRAZIE, Pinuccia cara per l'ammirazione ma soprattutto per la pazienza che hai nel seguirmi.
      Con grande affetto auguro anche a Te una felice notte.
      Mary

      Elimina