settembre

settembre
settembre

mercoledì 24 dicembre 2014

SEGUENDO LA STELLA...


Così un altro anno è passato ancora... e quello che era stato stravolto mi piace sempre di più... con la consapevolezza che molto è cambiato e deve ulteriormente cambiare perché la Vita è per sua natura un continuo divenire. E questo non mi spaventa. La forza... il coraggio... e anche un pizzico d'incoscienza... arrivati così inaspettatamente sono dei regali... regali proprio grossi.
"Sai... quello che successe il Natale di 5 anni fa... la vicenda di Betty, e poi subito dopo, Tu... beh, mi ha segnato la vita", ha esclamato stamattina l'amica "dottore" delle mie due cagnoline. Eh già, perché quel che ci capitò ebbe l'incredibile di una fiaba, quando c'è sempre uno scotto da pagare ma pure un lieto fine per cui gioire.
Non ci vedevamo dall'estate scorsa... sono andata da Lei per gli auguri, e mi ha trovato... a Suo dire, così... così benissimo. Probabilmente lo si vede, lo si capisce perché non è solo per l'immagine, ma anche una certa luce che trasmetto, visto che non è la sola ad averlo detto.
Allora sarà vero... mi sono detta... ed ho cominciato a pensare... a tornare indietro.
5 anni fa esatti... quando tutto cominciò, e poi un po' più avanti... un anno dopo... quando il Natale sopraggiunse a scuotermi dal torpore, perché dovevo farla finita con ciò che era stato e dovevo cominciare a guardare avanti... definitivamente, e ancora... in modo nuovo e totalmente diverso. Volendomi bene, e diventando Io stessa Natale per Chi incontrassi sulla via.
E fu la determinazione... una scoperta nuova, le mie scelte... imprevedibili e nuove anch'esse... il non voler abbattermi più per niente... l'entusiasmo di continuare a...
Un qualcosa di molto simile a ciò che prova un "giovane" quando s'imbarca in un'impresa. Ecco... che cosa sarà allora... a farmi apparire più giovane alla mia "veneranda " età! Sono tutte le caratteristiche di chi ha un breve passato, proprio come me...
Perché di esso io ho fatto un "sunto"... sfoltendo qua e là... cucendo un punto... rammendando uno strappo, ed ho mantenuto integre le parti migliori dove non c'era stata l'usura del dolore.
E così anche per questo Natale mi sento colma di doni... il Cuore ne è pieno, e ne prendo energia. Perciò sono sempre presente e penso pure di sapere Chi ringraziare per questo.
Stasera alzerò gli occhi al cielo e immaginando la Stella Cometa, continuerò a... seguirne la scia..

4 commenti:

  1. Carissima Mary,
    la tua riflessione fa pensare e sperare, ognuno a modo suo ha bisogno.
    I miei auguri più cari, con l'affetto di sempre
    Marilena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Auguri belli, Marilena... Amica fedele e attenta a leggere tra le righe.
      Un abbraccio...

      Mary

      Elimina
  2. Cara Mary,
    Ti auguro di trascorrere queste feste in serenità e pace
    insieme alle persone a te care!
    Un abbraccio
    Letizia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, Letizia...
      Ti giunga un abbraccio stretto e caloroso con l'augurio di ogni bene per il nuovo anno.
      Grazie per la stima e l'affetto.

      Mary

      Elimina