agosto

agosto
agosto

mercoledì 2 gennaio 2013

Non chiedetemi il perchè ma forse è anche chiaro... ripensavo oggi al conto alla rovescia che nella notte di Capodanno "traghetta" al nuovo inizio.
Da sempre è stato per me, come se il cuore quasi si fermasse... in pausa per l'attesa mentre brividi percorrevano la schiena e poi il tutto culminava in un profondo sospiro di sollievo... anche per quest'anno è andata, meglio non pensarci più per i 365 giorni che verranno.
Non so se qualcuno si riconoscerà in questo mio sentire, ammetto che sto troppo ad analizzare, forse forzare la mano per arrivare a chissà quali conclusioni profonde o magari anche profetiche... oppure succede il contrario, ed è il ricorrere puntuale di tali sensazioni a farmi pensare a  dei presentimenti.
Chissà...
E' tutto comunque molto "fisico"... brachicardia, brividi e sospiri... tutto, tranne il senso di solitudine che mi prende ogni volta... anche se sono con la mia famiglia... anche se sono in mezzo alla folla.
Ed ogni anno che passa "quel vuoto" è sempre più forte. Non dura molto per fortuna e "si dissolve" quando cerco con lo sguardo gli occhi dell'Amore della mia Vita, e i Suoi s'incontrano con i miei e le Nostre mani si stringono con l'augurio di poter percorrere insieme un altro pezzo di strada.
Stavolta ho avuto anche da riflettere perchè mentre vivevo il "mio Capodanno" tanto particolare, sapevo che per qualcuno lo stesso giorno sarebbe stato in futuro da dimenticare... per un motivo o un altro.
Forse avrebbe voluto davvero essere solo per poter dire per l'ultima volta e sommessamente, "Ti amo" a Chi non avrebbe rivisto più... o forzatamente solo si era ritrovato... incredulo, arrabbiato, deluso... con un futuro senza passato, da creare dal nulla e vivere con coraggio.
A me resta in fin dei conti la certezza di una mano che stringe la mia e di un percorso non sempre facile, è vero ma volutamente sereno.
Che sia ancora lungo o breve, non importa.

8 commenti:

  1. Cara Mary, anche io provo da anni la tua stessa sensazione: che cosa mi riserverà il nuovo anno?
    Che dire? Ma poi mi rispondo: Che cosa festeggiamo?
    Una semplice girata di pagina su di un calendario?
    La vita continua come prima, il futuro è sempre futuro, i mesi i giorni.....
    E allora buon futuro ti auguro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mia cara Amica... di sensazioni si tratta e per fortuna non di certezze. Fuggono via all'istante come tornano le sicurezze di sempre... sarà per quella vaga tristezza che accompagna le feste, sarà per un altalenante pessimismo che caratterizza l'essere umano.
      Ma alla fine l'augurio resta, giusto e rassicurante comunque... BUON FUTURO, e sia buono davvero.
      Un abbraccio.
      Mary

      Elimina
  2. In poche parole cara Mary ciò vuol dire che ci siamo ancora!!!
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E in altrettanto poche vuol dir pure che siamo contenti di esserlo.
      Con affetto,
      Mary

      Elimina
  3. Che emozionante video Mary... brividi, occhi lucidi (credo che lo copierò), perchè mi sento proprio così... Ho bisogno di qualcuno che mi tenga per mano e che non mi lasci mai più!!! E la vita continua...
    Buona giornata e un abbraccio cara Amica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero, cara Ale... è un video molto emozionante, l'ho postato per la seconda volta provando le stesse, medesime emozioni.
      Ho visto che lo hai riportato anche Tu... hai fatto bene, passerò da Te per il commento.
      La Vita continua... e nell'osservarla mentre va, si cresce e si diventa forti. E' solo questione di giusta prospettiva.
      Un bacio, Amica mia...
      Mary

      Elimina
  4. Buona sera cara Mary, su Blogaventura Reporter c'è un bello spettacolo di danza e poesia e... tu sei invitata. Un abbraccio grande, Fabio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Fabio... grazie per l'invito. Sono già passata da Te ed ho ammirato lo "spettacolo" o sarebbe meglio dire il meraviglioso connubio d'arte che hai voluto condividere con Tutti Noi.
      GRAZIE ancora con un abbraccio...
      Mary

      Elimina