novembre

novembre
novembre

domenica 30 dicembre 2012

A nascere sono buoni tutti! Persino io sono nato! ma poi bisogna divenire! divenire! crescere, aumentare, svilupparsi, ingrossare (senza gonfiare), accettare i mutamenti (ma non le mutazioni), maturare (senza avvizzire), evolvere (e valutare), progredire (senza rimbambire), durare (senza vegetare), invecchiare (senza troppo ringiovanire), e morire senza protestare, per finire... un programma enorme, una vigilanza continua... perchè a ogni età l'età si si ribella  contro l'età, sai! E se fosse solo questione di età... ma c'è anche il contesto!
  Daniel Pennac

Insomma... una gran "fatica" questa Vita, che a vederla prima e di lontano a Nessuno verrebbe mai di viverla.
Il fatto è che si nasce "inconsapevoli" e sta bene a tutti... ma il difficile viene dopo quando si cerca di dare un fine, uno scopo all'esistenza per non sentirsi vegetare. E possono trascorrere anni senza risposta in un'affannosa ricerca... poi succede "qualcosa" e la "soluzione" è servita su un piatto d'argento... anche se non sempre... non Tutti riescono a coglierla e apprezzarla. Probabilmente perchè la vedrebbero volentieri all'esterno, quando invece sorniona è e rimane in Loro.
Chi mi conosce sa bene che è tale il genere di pensieri che mi frullano per la testa sul finire dell'anno, una sorta di bilancio su larga scala che poi finisce in una ricerca della interiorità. In questi giorni, rivivendo la trama di quelli passati mi rendo conto che il significato dell'esistenza  è in un'unica parola... "servire", che non vuol dire sottomettersi ma porgere se stessi al servizio degli Altri, e se ne ricaverà anche gran beneficio.
Qualche giorno fa l'aver aiutato un'Amica nel disbrigo delle impegnative e l'incontro con un paziente conosciuto a "quel terzo piano" che mi ha salutato con "commossa cordialità"... hanno dato un senso alla mia Vita che così non appare sprecata ma spesa bene e in continuo divenire positivo.
Nel pomeriggio poi, la notizia della morte di una Grande Donna, la cui esistenza è stata tutta per gli Altri, al servizio della scienza e non solo... anche per la salvaguardia dei diritti della donna.
Aveva 103 anni e una volta aveva affermato che non serviva aggiungere giorni alla vita, bensì Vita ai propri giorni... quella famosa qualità di vita che può essere frizzante e variopinta anche in età avanzata... come il cielo allo scoccare della mezzanotte a Capodanno.

12 commenti:

  1. "porgere se stessi al servizio degli Altri" può essere dolce, anche se spesso ci sentiamo maledettamente soli e non capiti.

    Ma, ora non c'è tempo per le riflessioni tristi, solo tanti auguri di buon anno, Mary, e un grande abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' come Tu dici, Linda cara ma è in Noi stessi che va cercata la motivazione per continuare a... e poi stare bene con se stessi e gli Altri.
      AUGURI, Amica mia... stasera sei qui e ciò è per me l'augurio più bello.
      Un abbraccio immenso... col Cuore,
      Mary

      Elimina
  2. Carissima Mary con l'augurio che il prossimo anno sia colmo d'amore altruismo e solidarietà per tutti ,ti abbraccio stretta e ti dico grazie per il tempo passato insieme e per l'affetto che ha illuminato giorni con poco sole!!
    BUON ANNO A TE E AD I TUOI CARI!!!
    Con affetto Anto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ed io ringrazio Te... per quella sera di marzo e per tutte le altre volte che hai saputo medicare il mio Cuore ferito.
      AUGURI BELLI... e un GRAZIE infinito.
      Con tanto affetto,
      Mary

      Elimina
  3. Cara Mary nei nostri cuori c'è sempre una speranza di un anno nuovo migliore del passato. La speranza cara amica non si spegne mai!!!
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mai, Amico mio... hai ragione, la speranza non muore mai e in questo inizio d'anno si rinnova più forte.
      GRAZIE,Tomaso per la Tua solarità e per la presenza costante e rassicurante.
      BUON ANNO con un abbraccio...
      Mary

      Elimina
  4. Ti auguro un 2013 che inizi bene, prosegua come desideri e che termini con grandi soddisfazioni.
    Ti auguro di camminare su una strada chiamata vita, di inciampare in una pozza chiamata fortuna, di cadere in un abisso chiamato felicità.
    Ti auguro un amore sincero accanto a te che sappia comprenderti e guardarti nel cuore con amore
    per ciò che sei.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giancarlo, leggere più che un saluto da parte Tua, è per me una grande gioia. Come posso ricambiare? Con gli auguri più belli per l'anno che viene e con quello speciale di conservare intatta la Tua stupenda sensibilità capace di donare ancora fiducia nell'essere umano.
      BUON ANNO, Giancarlo... e un abbraccio.
      Mary

      Elimina
  5. Speriamo in un domani migliore... Sereno anno nuovo cara Mary.
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il "domani" sarà migliore, Ale... dobbiamo crederci, e vedrai, cara... sarà così.
      AUGURI... BUON ANNO... dolce Amica del Cuore.
      Mary

      Elimina
  6. Passo solo per augurarti un bellissimo 2013 di vero cuore...Baciobacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. AUGURI... con tutto il Cuore, Anna Maria.
      Un bacio.
      Mary

      Elimina