settembre

settembre
settembre

domenica 18 settembre 2011

Oggi è il compleanno di una "mia amica"... un'amica doppiamente speciale...
Di lei ho già parlato all'inizio di quest'anno... di come ci siamo conosciute grazie a Dora e a facebook... del modo in cui attraverso la chat abbiamo comunicato raccontando le reciproche storie... mettendo a nudo i timori, le paure, ma anche la soddisfazione di "avercela fatta"... almeno per il momento.
Dopo quattro mesi di "muto contatto" e abbracci virtuali c'organizzammo un incontro... ci saremmo viste là... in quel reparto del famoso terzo piano, dove la nostra normale quotidianità aveva subito una brusca battuta d'arresto per dare spazio ad un'altra, non piacevole ma tanto più ricca. In realtà avevamo fatto la chemio nello stesso periodo ma in giorni diversi per questo l'una non sapeva dell'esistenza dell'altra... se così non fosse stato, certo avremmo legato subito... immediatamente, tante sono le affinità tra di noi... di carattere, di principi, di aspettative.
Che sciocca... mi accorgo di non aver detto ancora il suo nome... o meglio a suo tempo lo feci, e forse chi mi legge da tempo lo ricorderà... Come non si potrebbe? Come non si può ricordare il nome, Azzurra? La dice lunga, vero? Solitamente si afferma che il nome di battesimo alla fine risulti essere la sintesi perfetta di chi lo porta, e come può essere  una persona che si chiama così, se non rasserenante come il cielo a primavera... meravigliosa come il mare d'estate... bella come un vestito nuovo di quel colore. Azzurra è così... ha tutte e tre le qualità... ed è speciale. Eppure ne ha passate davvero tante... Tumore al seno, mastectomia, chemio e ricostruzione... poi dopo un anno e mezzo di nuovo... recidiva, intervento, altra chemio e anche radio... perchè, come dice lei, questa volta ci voleva "un po' di musica" tanto per non farsi mancare niente. Il suo tumore, definito come "spirito libero" le ha dato tanta sofferenza, anche se non è arrivato proprio inaspettato... sua madre è morta di questo e anche la sorella ne è stata colpita. Ora entrambe hanno superato e stanno bene, ma... non hanno archiviato nè dimenticato... come me... come tante.
Ad Azzurra ho aperto il mio cuore perchè... come dire... ispira, ed ho confidato ciò che avevo di più riservato perchè... è la riservatezza fatta persona. Quel giorno di gennaio, quando c'incontrammo per la prima volta, mi portò in regalo un angioletto fatto con le sue mani... bellissimo... dolce e mite come Lei. Senza saperlo, avevo con me da darle in dono una piccola cornucopia d'argento... simbolo d'abbondanza di ogni bene...
Oggi è stato il suo compleanno... e questo mio scrivere di Lei è il mio regalo...Ai miei occhi l'averla incontrata su tale percorso è sembrato una fortuna, un grande dono... e in questa giornata voglio farle l'augurio di altrettanta, che le sia compagna a lungo... per tutta la vita.

12 commenti:

  1. Anime affini Amica Cara...che incrociano il loro cammino ancor prima d'essersi viste...e nella circostanza che vi ha fatto conoscere il buono è giunto a voi in incontro...condivisione...abbraccio...sempre ho testimonianza passeggiando tra i Tuoi scritti , di quanto di buono abbiamo attorno a noi...grazie di Te Mary...abbi un sereno divenire nel giorno in gioia ed emozione..a presto..
    dandelìon

    RispondiElimina
  2. Bellissima dichiariazione d'amicizia,bellissimo augurio di buon compleanno.
    E' raro trovare persone così e tu hai avuto questo immenso dono.
    Buon compleanno cara Azzurra .
    A te Mary un abbraccio grandissimo e una buonissima giornata
    Pinuccia

    RispondiElimina
  3. Amicizia vera...Auguri Azzurra, buon compleanno!

    E a te Mary, un grande abbraccio.

    RispondiElimina
  4. Non ho parole solo lacrime ma di gioia per un'amicizia così bella...Auguri alla tua amica e un abbraccio a te.
    Costy

    RispondiElimina
  5. Fiore di cactus... è ogni rapporto, relazione che nasce da una situazione estrema come la malattia... Tra le spine un fiore bellissimo... durevole nel tempo quanto inaspettato... basta porre attenzione e prestare ascolto a ciò che viene offerto... sempre... come contropartita.
    Mia cara, che la serenità Ti sia compagna... in ogni momento della Vita.
    Un abbraccio,
    Mary

    RispondiElimina
  6. Sono consapevole dei tanti doni che ho ricevuto e ricevo pur in una situazione non facile... Ringrazio Dio ogni giorno per questo, ed è come segno di gratitudine che continuo ad... andare avanti sempre e solo con il sorriso.
    Ti abbraccio... cara Pinuccia, sempre con tanto affetto,
    Mary

    RispondiElimina
  7. Un grandissimo abbraccio anche a Te, Gianna cara, mia fedele lettrice.
    GRAZIE!
    Mary

    RispondiElimina
  8. In un modo o in un altro Ti faccio sempre piangere, vero?
    Scherzi a parte, sono ogni volta felice di leggere i tuoi commenti che rivelano una gran bella sensibilità.
    Ti abbraccio forte forte, Mia cara Costy...
    Mary

    RispondiElimina
  9. ...non posso fare altro che unirmi a te augurando un felice compleanno alla tua dolce amica!
    un abbraccio e un bacio a tutte e due!♥

    RispondiElimina
  10. Un'amicizai bellissima che vi auguro duri per sempre.

    RispondiElimina
  11. Grazie... Patrizia per l'abbraccio, il bacio, e... l'augurio ad Azzurra.
    Insieme ricambiamo il caloroso saluto,
    Mary

    RispondiElimina
  12. Cara Ambra... l' amicizia che nasce da un dolore... dalla sofferenza non può non durare... magari non ci si sente anche per un po'... ma l'una sa che l'altra c'è... SEMPRE, e questa consapevolezza diventa il forte collante del rapporto.
    Un abbraccio,
    Mary

    RispondiElimina