novembre

novembre
novembre

mercoledì 1 luglio 2015

POCHE PAROLE E MOLTI SGUARDI



Emoticon heart
Semplicemente per capirsi. Perché sia pur piccolo il mondo, facciamo in modo che risulti difficile esserci.
Per caparbietà e vuoti giri di parole, diffidenza e risposte avvolte di ingiustificato e inspiegabile "mistero".
Non si vive secondo natura in questa maniera, e si attira l'altrui condotta ancor più incomprensibile. Troppi discorsi senza guardarsi negli occhi, e spiegazioni di sfuggita dando pure le spalle.
E' deludente. E viene spontaneo chiedere perché promettere in un futuro "cassetti profumati alla lavanda", se non si ha né si vuol trovare il tempo per raccoglierne i fiori all'inizio dell'estate, farli seccare a dovere e poi riempirne sacchetti di tulle colorato a compimento dell'opera.
Insomma, armiamoci e partite... e una volta partiti, dietro front perché l'avete fatto in modo sbagliato e pure "senza armi".
Mi verrebbe di profumare la biancheria con il basilico secco dentro un tovagliolo. Sarebbe un "pout pourri" rustico, senza pretese ma almeno originale.
Va be, intanto mi scrollo di dosso l'ennesimo tentativo vano di essere compresa, e considero le belle esperienze reali di grande ricchezza umana che mi riempiono l'anima e compensano tutto il resto.
Il signore che mi racconta la sua storia e si emoziona pure, perché scopre che abbiamo un'amica in comune, quasi una sua parente, e quindi in automatico divento parente anche io.
L'Amica conosciuta solo oggi che pareva volesse stare per conto proprio e poi si è ritrovata a ridere e a parlare con l'ottimismo più assoluto...
Io sono positiva, e perché non esserlo? Ora sta andando tutto bene...
Già, ora e adesso... ciò che conta di più, che fa dimenticare un passato sgangherato e sperare in un futuro migliore. Come ha raccontato l'ultima persona incontrata oggi... 17 anni di cadute e ricadute, l'ultima incredibile e inaspettata completamente "scollegata" dalle altre...
Dobbiamo accettare anche questa?... e l'accettiamo. Dovrà finire prima o poi.
Ha preso poi un fiocco di tenerezza, lo ha voluto... rosso, lo ha letto...
"Le stelle cadenti sono la prova che si può essere bellissimi anche quando si cade".
E Lei... guarda caso ma forse non proprio per caso... bellissima lo è, ancora una volta.

Nessun commento:

Posta un commento