settembre

settembre
settembre

lunedì 6 luglio 2015

PIU' CHE UNA TERAPIA...


Emoticon heart 

Un vero scambio di affetto e cura, amore incondizionato al limite del sacrificio.
Per caso giocherellando coi tasti del cellulare sono finita sulla galleria delle immagini e foto. Non pensavo ce ne fossero così tante, innumerevoli davvero... perché il telefono è nuovo e anche se la scheda è sempre la stessa, i passaggi sono stati così tanti che pensavo molte fossero andate perse. E invece...
Invece ho ritrovato tra le altre, alcune foto di Betty che non ricordavo nemmeno ed è stata immediata e spontanea la commozione.
Non posso farci niente... se penso a lei mi sale un nodo alla gola. Non mi succede quando penso alla malattia. Sarà perché lei è andata via proprio allora, con l'arrivo di quel tumore visibile all'improvviso...
Mi convinsi che si era sacrificata per me, perché potessi curarmi visto che eravamo legate a doppio filo e io non avrei avuto mai il coraggio di lasciarla neanche un giorno.
Non ero proprio giusta a quel tempo, forse qualche carenza impediva l'equilibrio che da sempre cercavo. Chissà... ora ha poca importanza sapere motivi e dinamiche, ora è diverso.
Adesso c'è Beauty, la cagnolina che dopo soli 12 giorni dalla morte di Betty, entrò a far parte della Nostra famiglia. Desiderai che ci fosse con tutte le mie forze, perché dovevo "distrarmi" ma pure capire, era doveroso ricominciare.
Ma poiché sapevo e intuivo quello che mi stava succedendo, volutamente mantenni delle distanze, fisiche ed emotive. Non volevo provare più quel dolore, non avrei mai lasciato un esserino indifeso nello strazio di una perdita senza un perché.
Biù Biù è stata la terapia dopo l'intervento... Betty quella d'urto, perché mi destassi dal torpore. Entrambe la mia cura ma in modo diverso.
Con loro mi sono impegnata... in modo diverso, ma ho ricevuto in cambio lo stesso amore ed affetto che hanno compensato ogni fatica.
Gli animali hanno sensibilità ed intelligenza, parlano un linguaggio muto fatto di sguardi, vicinanza ed empatia. Trasmettono tantissimo a Chi li ama, trasformandosi in una confortante presenza amica che comprende senza bisogno di parole.
Annullano i momenti di solitudine, portano calore e vivacità... motivano certe esistenze.
Betty e Beauty, per me... due nomi con la stessa lettera iniziale e finale. Il primo scelto da Noi, l'altro forse dal destino.

Nessun commento:

Posta un commento