agosto

agosto
agosto

lunedì 22 giugno 2015

UN MAGICO MOMENTO


Emoticon heart 
E torno a parlare di "cambiamento", di svolte più o meno brusche che portano a nuovo assestamento. Migliore o peggiore?
Lo stabilisce Chi lo vive, in base al carattere, al temperamento... io penso che è sempre cosa buona perché tante volte smuove acque ferme da troppo tempo e provoca reazione. Una nuova vita.
E finalmente impari a conoscerti, e scopri Chi davvero sei.
All'inizio non è semplice, soprattutto quando a lungo c'è stata la forte dipendenza da uno stato di cose, non ci si sente mai abbastanza pronti per un salto di qualità che pur da tempo si desiderava, poi si comprende il valore di ciò che non è semplice capriccio ma vera e propria esigenza, e avanza la "timida ribellione", cauta ma costante che porta all'affermazione di sé.
E' un magico momento, a volte coincide con una pausa per... noia. Si, noia. Qualcuno azzardò... "Poter stare in ozio vale quanto essere potenti"... e quindi diventare padrone assoluto del proprio pensare, dire e agire.
Concediamoci il lusso di un tempo dilatato, lasciamo che intorno si crei il vuoto del fare, senza progetti e incombenze che ci tengono sempre troppo concentrati e tesi. Si può vivere bene lo stesso, sapete? Anzi, meglio...perfezionati nell'arte di annoiarsi, là dove nascono le idee e si rigenera la voglia del darsi da fare, in modo nuovo... adeguandosi al cambiamento.
Oggi ho scoperto che tutto può mutare, destabilizzarti per un po' ma proprio poco, e poi riprendere come fosse uguale per Te che lo vivi. Si tratta in fin dei conti di accettare situazioni e persone, pur se le prime "vanno strette" e le Altre ti "pestano i piedi" o continuano a... sottovalutare capacità, emozioni e sentimenti.
Così va la Vita, e per Noi che al mondo siamo e vogliamo esserci resta quel momento di "piccola sopravvivenza" che poi diventa a lungo termine.
E' cambiamento interiore, è voglia di continuare.

Nessun commento:

Posta un commento