novembre

novembre
novembre

giovedì 4 giugno 2015

RICORDI CONTINGENTI E SITUAZIONI COINCIDENTI



Emoticon heart 
Vivo ogni giorno di questo mese come fosse trepida attesa, è così ormai da 5 anni, ma stavolta la sento diversa... prossima al traguardo, mi affanno ed ansimo per arrivare "prima". Anche se nessuno o forse niente "gareggia" con me.
Si affacciano i ricordi legati a questo stesso periodo di 5 anni fa, si intrecciano e a volte si accavallano a situazioni coincidenti.
Sabato prossimo avrò la mammografia annuale... sarà di sabato e pure giorno 6, mese diverso... ma due coincidenze sono sufficienti per ricordare, e con un brivido fugace superare l'emozione negativa del momento.
Passerà quella giornata, come passò quell'altra e sarà comunque una situazione a sé... si tratta di coincidenza, è da interpretare e non da temere.
E intanto oggi mi sono decisa per il "cambio di stagione"... e la pila di indumenti invernali hanno trovato finalmente ricovero per il breve letargo estivo. Ogni volta devo far posto, non capisco come quel che era su una mensola dell'armadio l'anno prima, qualche mese dopo non ci sta più. O forse è la mia logica pazienza a non esserci e non voler indugiare più di tanto ad allineare, sovrapporre, sistemare. Allora prendo a fare delle scelte... questo è ancora bello da tenere, quell'altro mi pare un po' liso... e questo pigiama? Terrò la casacca, il pantalone non tiene più su, lo getto via...
Ricordo che già l'estate scorsa volevo farlo, ma non fu così... non era il quinto anno. Era il pigiama che indossai subito dopo la mastectomia, quello a rose blu che mi piaceva tanto... non avevo il coraggio, forse la voglia, restavo legata ad un ricordo. Ora non ha senso più... c'è altro nei pensieri e altro alloggia nel mio animo.
Tra qualche giorno tornerà pure la memoria di un matrimonio... a tre dì dalla chemio, truccata e coi capelli a posto... si fa per dire... crackers nella borsa e sorriso sincero. Quel ricordo non mi rattrista, fu una prima vittoria, nessuno riusciva a vedere in me una malata di cancro.
E quest'anno pure sarò ad un matrimonio, come 5 anni fa... il giorno sarà diverso ma altrettanto significativo per la mia storia.
Sarà l'anniversario dell'intervento, un'altra battaglia vinta... quasi un trionfo.
Quasi, perché non so quello che sarà... perché scaramanticamente non voglio sbilanciarmi... quasi di certo però sarà... il modo più gioioso di vivere un ricordo.
Celebrarlo in un contesto d'amore, inno solenne alla vita che continua.

Nessun commento:

Posta un commento