settembre

settembre
settembre

venerdì 23 gennaio 2015

PENSIERI E SOGNI


Emoticon heart 
Posso confessarvelo?... a patto però che non vi preoccupiate.
Stasera sono molto molto stanca. Vi affiderò come al solito i miei pensieri per la buonanotte... e poi andrò a "posar le stanche ossa", come proclamò qualcuno assai più importante di me.
Non so quali saranno e forse verranno un po' così, stasera vado a braccio e spero solo siano almeno sensati, costruttivi... soprattutto l'ultimo prima di chiudere... che sia positivo. Perché da questo dipenderà il sogno... del mio sonno e non solo. E anche quello della veglia, mentre pian piano la luce dell'alba si avvicinerà.
Dovremmo imporcelo come esercizio alla "positività consapevole"... e poi ogni giorno chiedere a Noi stessi... qual è la prima cosa a cui ho pensato quando ho aperto gli occhi?... e quale l'ultima prima di addormentarmi?
E' importante che siano quasi sempre pensieri piacevoli e che non si ostinino a girare intorno a problemi e preoccupazioni. Tanto... cambia qualcosa?
Muta invece molto la disposizione d'animo se non assistiamo impotenti alla tirannia della mente, e da essa in un certo senso ci astraiamo, trovando riparo nei bei ricordi o entusiasmanti progetti.
Diventando consapevoli dei Nostri pensieri durante questi passaggi tra il "sogno della veglia" e il "sogno del sonno", momenti eccellenti per la crescita di consapevolezza e possibilità di scelta, ci creeremo giorno e notte di "alta qualità".
Un consiglio da mettere in pratica subito, domani stesso...
Fingiamoci "artisti"... i Nostri pensieri saranno il "dipinto" con cui inizieremo e finiremo la giornata.
E prima di addormentarci proviamo a dire "grazie", anche in silenzio, a qualcuno per qualcosa, per l'amore che ci viene donato e di cui siamo capaci... e soprattutto non dimentichiamo che cosa di piacevole avremo da fare... domani.
E sarà la tacita e dolce buonanotte... come un bacio regalato, percepito appena.

Nessun commento:

Posta un commento