agosto

agosto
agosto

sabato 10 gennaio 2015

DIVISA A META' MA COMUNQUE CONTENTA


E con i risultati di oggi... è quasi fatta. Manca la visita di lunedì e sarò rinata ancora una volta.
Ma sapete che comincio a perdere il conto delle "mie rinascite"?
Eh già, perché da allora saranno state almeno una decina, senza contare la ripresa dopo gli "sgambetti" e il rientro nel programma dopo i "fuori- programma". Non è mai stata una novità, e dopo tutto si è sempre... più o meno... preparati ai colpi di testa e di coda di una malattia imprevedibile quale è questa.
Più o meno, è vero... anche se uno spera almeno in qualche anno di tregua per ricaricarsi e tornare in campo. Io vivo questa tregua ormai da tempo, e diventa sempre più credibile avercela fatta... idealmente manca solo un passo al fatidico quinto anno, eppure mentre sono sempre più vicina, provo la sensazione di distrarmi... non guardare dove metto i piedi, e poi finire sulla classica "buccia di banana". E se scivolassi? Non è possibile, mi dico... ho sempre l'appiglio giusto, mi afferrerei all'ultimo momento per cadere dritta o non cadere affatto.
Sempre occhi aperti comunque, e sotto controllo i battiti del Cuore.
E intanto stamattina il Cuore mio sembrava voler uscir di senno, tanto batteva forte e poi rallentava sotto l'impulso di un fiato sempre più corto.
Maledetta ansia, che pur allenata e ben gestita, non perde occasione di andare per conto suo a intrufolarsi negli affari altrui... ovvero i miei, visto che sto ben attenta a tenerla sempre fuori dalle mie giornate, ben chiusa a chiave nello sgabuzzino delle "esagerazioni".
Poi ho preso in mano il foglio coi risultati delle analisi, e l'occhio è volato ai marcatori, al più temuto... il ca 15.3. E' calato di qualche punto... ha ripreso la "giusta discesa"... felicità assoluta.
"Che bello, dai... che tutto vada bene almeno a Te, altrimenti Noi come facciamo?"
Nessuna invidia, alcuna gelosia... la vittoria di UNO SOLO diventa vittoria di TUTTI.
Per me, in quel momento... felicità assoluta che si tempera, non perde di valore ma si trasforma in forza e ulteriore determinazione.
IO ce la sto facendo... ce l'ho fatta. Devo continuare a... dire che si può fare... TUTTI possono. Almeno in questo, davanti a CHI conta... nessuno si presenta con referenze o raccomandazione speciale.

4 commenti:

  1. Domani andrà tutto bene. Buon inizio di settimana mia cara Mary. Un grande abbraccio.

    RispondiElimina
  2. Grazie, Ale... buona settimana per Te.
    Un abbraccio...

    Mary

    RispondiElimina
  3. Mary!!!! Sono felicissima per te! Io farò i marcatori il 22...
    Annamaria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Annamaria, Tesoro... andrà benissimo! Tanti incrocini per Te... e poi un abbraccio immenso. Tutte cose che portano fortuna...

      Mary

      Elimina