luglio

luglio
luglio

lunedì 25 giugno 2012

Le 72 ore... ovvero i tre giorni tutti per Noi, stanno per scadere e tra un po' la mia casa tornerà ad essere movimentata, piacevolmente animata come spesso lo è in questi ultimi tempi, come non lo è mai stata negli anni passati.
Diciamo che vivo questa nuova condizione con uno spirito d'adattamento che è una "strana" novità per il mio carattere. Ma si sa, perchè ormai Chi da sempre mi conosce se n'è reso conto... IO STESSA SONO UNA CONTINUA NOVITA' PER ME STESSA... e per carità, mi si perdoni il bisticcio di parole che era necessario.
Intanto continua il gran caldo e vago da una stanza all'altra alla ricerca di un po' di fresco... invano.
Allora, vista l'impossibilità della cosa vorrei trascorrere almeno qualche minuto in più con l'Amore della mia Vita, a condividere l'insofferenza per l'afa, a chiacchierare... Cosa vana anche questa. Biù Biù vuole attenzioni tutte per sè, quindi... o si lancia la pallina o... si lancia la pallina! Non c'è alternativa, anzi l'alternativa c'è... "volete lanciarmi il bambolotto? Per me va bene lo stesso..." sembra dire coi suoi grossi occhioni e la testolina reclinata da un lato.
A questo punto mi rassegno, me ne faccio una ragione... e torno a fare  quello che stavo facendo.
Praticamente nulla in un pomeriggio assolato e soffocante.

Ora è sera inoltrata... i giorni sono davvero sul punto di finire.
Biù Biù s'è calmata e rosicchia il suo bastoncino sul divano.
E il caldo pure ha lasciato il posto ad una piacevole brezza serale...
M'affaccio alla finestra e chiudo gli occhi.
Sì... sono fortunata se posso continuare a... sentirne la carezza e il profumo.
SORRIDO ancora una volta e qualche pensiero triste o annoiato vola via, portato dal piacere di quella brezza.

8 commenti:

  1. Sentirti serena e contenta con le tue novità fa felice anche tutti noi cara Mary...
    Buona giornata con un forte abbraccio.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Tomaso per la Tua fedeltà e l'affetto.
      Un abbraccio,
      Mary

      Elimina
  2. Ciao, Mary, questa volta mi limito ad un saluto affettuoso ♥ ♥ ♥ ♥ ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ... che io ricambio con altrettanto affetto.
      Un bacio, Lella cara!
      Mary

      Elimina
  3. Dolce la sera che con la sua brezza fresca porta via con se i pensieri tristi ...e lascia il posto alla speranza....Se una sera dopo la tempesta,con il timone spezzato e le vele rotte
    getterai ancora l'ancora,
    issa la bandiera della speranza
    perche'sia sempre la prima a salutare l'aurora.
    Nino Salvaneschi.
    Anto...Buona settimana...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho i brividi nel leggere questi versi perchè replicano quelle che sono le mie emozioni.
      E si parla di tempesta e vele rotte, praticamente di Vita...
      E ancora di SPERANZA, da portare sempre in alto a mo' di vessillo.
      In poche righe un "manuale" per vivere.
      GRAZIE, Anto... grazie di Cuore.
      Mary

      Elimina
  4. Davvero belli e intensi i versi che ti ha dedicato Anto...non li conoscevo e li tro vo, come dici tu, una guida...alla vita! Ciao Mary e buona giornata...che lo sia veramente!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bellissimi e rasserenanti, caro Pino.
      Tu me lo insegni... la Poesia può sortire effetti straordinari su animi inquieti e turbati.
      A presto e... GRAZIE.
      Mary

      Elimina