agosto

agosto
agosto

giovedì 7 giugno 2012

Ieri... intera giornata vissuta condividendo con la protesi l'ansia per mancato collocamento. Si sentiva "disoccupata" (pure lei ci mancava) e faceva le bizze.
In mattinata era arrivata anche Valeria e così le disoccupate erano in due, entrambe dislocate ma per motivi diversi.
Oddio... quanto è difficile a questo punto mantenere almeno il cervello al proprio posto!
Poi finalmente è arrivata sera... e con l'oscurità anche un po' di quiete, addormentandomi con la "buonanotte" dell'ultima fitta, dono non della "novella" bensì della sorella.
Oggi... ho aperto gli occhi cauta. Mi sembrava strano che dopo il tumulto passato tutto tacesse. Per essere sicura  della mia lucidità ho preso subito un buon caffè, naturalmente ristretto e poi ho cominciato la mia nuova giornata... chissà, forse sarebbe stata un tantino meglio.
Ma... indossato il reggiseno sempre lo stesso, ho dovuto applicargli l'"aggiornamento". Tirare in su la spallina della "sorella" ed aggiungere non una ma ben due coppe all'interno della sua. Tripla imbottitura per emulare la "beltà" della "novella". Mi sono guardata allo specchio... aspetto sconsolato e stanco di una maggiorata a bella forza.
Basta... era meglio non guardarsi più!
E poi di nuovo... una fitta. Ah... ma allora  si ricomincia! Ho preso il telefono e ho digitato quel numero noto.
Era normale che mi sentissi così o forse ero io un soggetto patologico?
Mi è stato risposto, in verità con molto garbo, che era normale che mi sentissi un soggetto patologico ma che se non volevo diventarlo per davvero era meglio considerare normale quello che non sentivo tale.
Bella risposta, come dire... Abituati, ti conviene!
Va bene... e una visita di controllo?
Certo, perchè no? Il 19... prima non si può.

10 commenti:

  1. Cara Mary ti sento convinta di tutto questo ti fa sicuramente, ti auguro una buona giornata.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buona giornata anche a Te, Amico mio.
      Mary

      Elimina
  2. beh..dai le maggiorate vanno di moda..^_^
    Un bacio grande

    Costy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certamente... Ma non quelle con la crisi d'identità!
      Un abbraccione,
      Mary

      Elimina
  3. Meglio fare un controllo... e poi rilassarsi. Una serena giornata cara Mary.

    RispondiElimina
  4. A quanto pare, per ora c'e tempo. Intanto comincio a rilassarmi... Magari mi fa sentire anche meglio, che dici?
    Un bacio grande.
    Mary

    RispondiElimina
  5. o che cavolo!!!!Anche la protesi fa le bizze e mettiamo in castigo!!!!!
    Scherzo naturalmente cara amica mia e fai benissimo a farti fare un controllo.Fanno tanta pubblicità alla prevenzione e poi?
    Un bacio grande

    RispondiElimina
  6. Tra il dire e il fare... naturalmente scherzo anch'io. Purtroppo non sempre dipende dal singolo... E' la struttura e le liste e i congressi e tanti altri impicci ancora.
    Dove andremo a finire!
    Un abbraccio,
    Mary

    RispondiElimina
  7. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  8. Buon giorno cara Mamry! Certo che ci dobbiamo abituare, e forse dovremmo farlo sempre di più, visto la situazione! Da parte mia ho già iniziato, dopo d una serie di esami costosissini, la visita di controllo me l'hanno data il 12 giugno del 2013. Ho buttato tutto ed ho deciso che se devo spendere soldi lo farò con cure alternative. Un caro saluto.

    RispondiElimina