ottobre

ottobre
ottobre

domenica 22 aprile 2018

POTATURA MIRACOLOSA




Tra le tante cose da fare oggi c'ho messa anche quella, ora o mai più, mi sono detta e dopo pranzo... forbici e via, ad eliminare ciò che di inutile e dannoso era nei vasi sul balcone. Se non si pota né si estirpano erbacce, non potrà esserci alcuna fioritura, nemmeno un accettabile coprirsi di foglie, ché almeno qualcosa sarebbe.
Ho sfoltito i gerani, potato i miei due bonsai e la pianta della menta, quest'ultima soprattutto alla fine si è mostrata più folta e rigogliosa di quanto apparisse fra steli rinsecchiti ed erba gramigna. E' una pianta facile che non muore mai, ma se non la si valorizza è come non averla, un po' come accade con l'intelligenza, ce l'hanno Tutti ma non Tutti sono capaci di mostrarla in pieno. Rimandano progetti, archiviano buone idee, si fermano al pensiero quotidiano... vivacchiano. Raccolgono a fatica la fogliolina di menta o basilico, striminzita quando serve... si accontentano. Perché per pigrizia, sfiducia o altro non hanno potato, eliminato l'inutile che fagocita e porta danno.
Se si vuole andare avanti, cercare progressi, bisogna uscire dall'immobilità. Che cosa c'entra il giardinaggio con tutto questo? Beh, è un'efficace metafora, soprattutto contestualizzata in questo periodo dell'anno, la Primavera, stagione di rinascita. Il cielo più terso, le ore di luce, il profumo nell'aria diverso nel corso della giornata ma ugualmente inebriante, tutto questo invita a caricarsi di nuovo entusiasmo, a lasciarsi indietro il buio e il letargo forzato e a riprendere in mano la propria vita. In una selezione del tutto naturale restano i ricordi che vale la pena conservare, si accavallano i pensieri, positivi e negativi insieme. Con rapida azione di cesoie sarà eliminato ciò che si deve, ma non del tutto perché niente è davvero inutile, nulla muore per sempre.

1 commento:

  1. L'ho fatto anch'io ieri.... una cosa nuova per me, ma ho pensato di rendere presentabile quel piccolo angolino verde del condominio, lasciato andare da anni.....
    Buona settimana.

    RispondiElimina